OPPO Find X2 Pro: video unboxing e primo avvioIn queste ore stiamo provato un OPPO Find X2 Pro, un flagship 5G che straccia i concorrenti per il suo design estremamente curato ed una scheda tecnica all'avanguardia. Video unboxing e primo avvio, in attesa di un test completo che già si profila molto promettente.


A distanza di oltre un anno dal lancio di OPPO Find X, il primo smartphone sul mercato dotato di selfie-camere a scorrimento, l'azienda cinese ha presentato il suo successore. OPPO Find X2 Pro sarà disponibile in Italia a partire dall'8 maggio al prezzo di 1199 euro ed avrà una scheda tecnica di primo livello. In attesa di poterlo acquistare e vedere nei negozi, noi possiamo già dare un'occhiata alla confezione, al design e alla reattività del terminale, grazie al sample che stiamo testando proprio in queste ore.

OPPO Find X2 Pro

Il nostro OPPO Find X2 Pro ha la bellissima colorazione Pelle Vegana Arancione, una finitura in simil-pelle nella tinta rosa corallo che dona più carattere ed esclusività allo smartphone rispetto alla classica Ceramica Nera.

Dal punto di vista hardware, OPPO Find X2 Pro integra un display AMOLED da 6.7 pollici QHD+ (3168 x 1440 pixel, 513 PPI) Ultra Vision con refresh rate di 120Hz e frequenza di campionamento touch di 240Hz, SoC Qualcomm Snapdragon 865 affiancato da 12GB di RAM LPDDR5 e 512GB di memoria UFS 3.0 (non espandibile).

L'unboxing non ci ha deluso, anzi il carattere "premium" di questo smartphone parte dalla sua confezione. La scatola blu con dettagli color oro si apre, celando lo smartphone e l'intero bundle: un caricabatterie da parete con supporto per la ricarica rapida SuperVOOC da 65W, un cavetto USB Type-A/USB Type-C per la ricarica e il trasferimento dati, manualistica cartacea, un pin per lo slot per SIM card, un paio di auricolari OPPO con connettore USB-C e gommini di ricambio e la custodia in silicone trasparente.

OPPO Find X2 Pro

Ovviamente l'esemplare in test è fornito direttamente da OPPO Italia (non è acquistato nei negozi cinesi), per cui non avremo bisogno di adattatori per la presa del caricabatterie ed il sistema operativo Color OS 7.1 - basato su Android 10 - è disponibile anche in Italiano, oltre ad essere fornito di Play Store e della completa suite Google.

La serie OPPO Find X2 adotta un design del corpo a doppia curva posteriore e anteriore, quest'ultima rivestita da un pannello in vetro Corning Gorilla 6. Grazie all'avanzata tecnologia di imballaggio COP (Chip on Plastic)e alla curvatura di 67.8°, lo smartphone ha un effetto visivo senza bordi ed è rotondo e liscio al tatto.

E proprio per mantenere inalterato questo design, OPPO ha optato per un display punch-hole con fotocamera frontale da 32MP. Il comparto fotografico principale, leggermente sporgente e molto evidente soprattutto nella colorazione Arancio, è composto da: un sensore principale Sony IMX689 da 48MP, un sensore grandangolare Sony IMX586 da 48MP ed un teleobiettivo da 13MP, che può offrire uno zoom ottico fino a 5x o uno zoom ibrido fino a 10x, fino ad uno zoom massimo di 60x.

OPPO Find X2 Pro

La dotazione è completata da una batteria da 4260 mAh con ricarica rapida, un lettore di impronte digitali in-display, altoparlanti Dolby Atmos, WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, NFC ed una porta USB Type-C che sostituirà anche il jack audio da 3.5 mm. Inoltre, la serie OPPO Find X2 supporta il 5G a doppia modalità SA/NSA, con una velocità di download di picco teorica di 7,5 Gbps e la più potente capacità di roaming globale 5G + 4G.Per un approfondimento sulla scheda tecnica e sulle tecnologie integrate, vi invitiamo a consultare il nostro articolo dedicato.

Nei prossimi giorni, pubblicheremo la recensione completa di OPPO Find X2 Pro, ma possiamo già anticiparvi che per noi potrebbe diventare uno dei migliori flagship in circolazione, nonostante il prezzo.

Commenti