Home News OnePlus 6T è ufficiale! Specifiche, prezzo e disponibilità

OnePlus 6T è ufficiale! Specifiche, prezzo e disponibilità

OnePlus 6T è ufficiale! Specifiche, prezzo e disponibilitàOnePlus 6T è il nuovo flagship dell'azienda cinese, con Qualcomm Snapdragon 845, display AMOLED da 6.41" FHD+ con Gorilla Glass 6 e notch, fingerprint in-display e dual-camera da 16MP + 20MP. In Italia dal 6 novembre a partire da 559€.

A meno di sei mesi dal lancio di OnePlus 6, l'azienda cinese è tornata con il nuovo OnePlus 6T. Quest'ultimo modello ha più RAM e ROM rispetto al predecessore, ma si fa notare principalmente per il design perché possiede una tacca più piccola ed un display più grande, leggermente più allungato: adotta il cosiddetto "notch waterdrop" (ovvero a goccia) reso popolare da ViVO e Oppo negli ultimi mesi, ma non per caso visto che le tre aziende sono proprietà della stessa casa madre BBK. E se vi state chiedendo perché non ci sia il sensore di impronte digitali sul retro dello smartphone, la risposta è ovvia dal momento che - come gran parte dei terminali premium di ultima generazione - anche OnePlus 6T ha un sensore di impronte digitali in-display (un'altra caratteristica che è diventata sempre più comune per gli smartphone Oppo e ViVO).

OnePlus 6T

OnePlus 6T sarà in circolazione dal primo novembre al prezzo di 549 dollari per il modello con 6GB di RAM e 128GB di ROM. Sarà anche il primo smartphone di OnePlus ad essere disponibile con un carrier americano di telefonia. T-Mobile infatti venderà questo terminale nei suoi 5600 punti vendita negli Stati Uniti, con un risparmio di circa 300 dollari sul prezzo di listino se acquistato con un contratto telefonico annuale dell'operatore. E in Italia invece? OnePlus 6T sarà in vendita in diverse versioni: Midnight Black con 8GB di RAM e 128/256GB di ROM a 589€ e 639€, Mirror Black con 6/8GB di RAM e 128GB di storage a 559€ e 589€.

Sono entrambi di colore nero ed entrambi rivestiti in vetro sul retro, ma uno ha finitura opaca e l'altro "specchiata", realizzate con 40 diverse fasi di produzione e composte da più strati.

Come già anticipato dai rumors, OnePlus 6T sarà ufficialmente in vendita online e nei negozi MediaWorld a partire dal 6 novembre, ma chi si trova a Milano (o in una delle principali capitali europee) avrà la possibilità di acquistarlo in anteprima il 31 ottobre nei pop-up store allestiti dal brand per il lancio del nuovo flagship con gadget esclusivi, diversi a seconda del paese, tra cui: auricolari, borse, cover e custodie per laptop, ma anche t-shirt, berretti da baseball, energy drink e il richiestissimo classico backpack OnePlus. I partecipanti potranno anche gustare cibi e bevande in compagnia del team OnePlus, mentre potranno scoprire il potente ed elegante OnePlus 6T.

Ma adesso passiamo alle caratteristiche tecniche principali: OnePlus 6T possiede un display AMOLED da 6.41 pollici Full HD+ (2340 x 1080 pixel) 19,5:9 e Corning Gorilla Glass 6, un piccolo passo avanti rispetto all'AMOLED da 6.3 pollici (2280 x 1080 pixel) utilizzato in OnePlus 6. Supporta inoltre luminosità fino a 600 nits, densità di 402 PPI, con una "tacca" ed un "mento" più piccoli rispetto alle generazioni precedenti. Esistono anche cinque diverse impostazioni del profilo colore tra cui sRGB, DCI-P3, adattivo, personalizzato e predefinito.

OnePlus 6T

A bordo, troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 845, GPU Adreno 630, fino a 8GB di RAM e 256GB di storage, batteria da 3700 mAh con OnePlus Fast Charge e dual-camera posteriore con sensore principale da 16MP + 20MP. Come Google, anche OnePlus ha introdotto una nuova funzionalità per aiutare gli utenti a scattare foto migliori in condizioni di scarsa luminosità: Nightscape utilizza una combinazione di HDR, ottimizzazione dei dettagli, stabilizzazione multi-frame e riduzione del rumore per scatti più belli anche di notte. Stando a quanto dichiarato dall'azienda cinese, servono circa due secondi per scattare una foto con Nightscape. E come Google Night Sight, considerando che si tratta di tecnologia software-based, sarà disponibile anche per i modelli più vecchi (su OnePlus 6 con un aggiornamento). Non manca poi la funzione Studio Lighting, HDR, Portrait mode, Super Slow Motion da 1080p e 240fps oppure da 720p e 480fps, supporto per Google Lens. La fotocamera frontale ha invece una risoluzione di 20MP.

Il nuovo sensore di impronte digitali è sicuro quanto un sensore tradizionale e sblocca lo smartphone in circa un terzo di secondo. OnePlus 6T verrà venduto con Android 9.0 Pie e l'ultima versione dell'interfaccia utente di Oxygen OS. Cosa manca? Il jack audio ed il supporto per schede microSD.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy