Home News Nvidia GeForce GTX 1070 e GTX 1080 per notebook. Primi leak

Nvidia GeForce GTX 1070 e GTX 1080 per notebook. Primi leak

Nvidia GeForce GTX 1070 e GTX 1080 per notebook. Primi leakDopo aver rinnovato il parco macchine nel mercato desktop, Nvidia è pronta al lancio delle sue nuove GPU mobile: Nvidia GeForce GTX 1060, ma anche GeForce GTX 1070 e GTX 1080. Ci sono i primi indizi online.

Nelle ultime settimane, Nvidia ha completato il rinnovo delle sue schede grafiche per PC desktop: da pochi giorni la Nvidia GeForce GTX 1060 con 6GB di memoria si è aggiunta alla famiglia Pascal, con le GeForce GTX 1080 e GTX 1070. Ma come spesso ci ha abituati l'azienda di Santa Clara, dopo aver pensato ai computer fissi, è tempo di dedicarsi ai notebook ed in particolar modo alle gamestation, cioè a quei modelli che occupano la fascia più alta del mercato con prestazioni top.

E secondo le voci che girano nel settore, l'annuncio avverrà nel mese di agosto.

Nvidia dovrebbe rilasciare le versioni mobile delle sue GeForce GTX 1080, GTX 1070, GTX 1060 e forse anche GeForce GTX 1050 Ti. I primi leak sull'esistenza di queste GPU (o di alcune) sono già emersi di recente, ma oggi se ne aggiungono degli altri: la GeForce GTX 1080 per notebook dovrebbe integrare 2560 CUDA core e GP104 (Pascal) con bus a 256-bit, 8GB di memoria GDDR5 e TDP da 125W (invece dei 180W del modello desktop), mentre la GeForce GTX 1070 mobile ancora basata su GP104 dovrebbe avere 2048 CUDA core (+128 rispetto alla versione desktop), 64 ROPs, 170 TMUs, bus a 256-bit, 8GB di memoria GDDR5 e TDP intorno a 85W (rispetto ai 150W della versione desktop). La frequenza di base è di 1443 MHz, quella in Boost tocca 1645 MHz

Nvidia GeForce GTX 1070

La GeForce GTX 1060, di cui abbiamo già parlato in passato, sarebbe invece basata su GP106 con 1280 CUDA core, bus a 192-bit, 6GB di memoria GDDR5 e TDP da 65W. Questa GPU avrebbe frequenze di base più basse rispetto alla versione desktop, vale a dire: 1405/1671 MHz vs 1506/1709 MHz.

Sembra chiaro che - per le sue versioni mobile - Nvidia abbia lavorato sui TDP cercando di abbassare i consumi energetici nella speranza di contenere il calore prodotto da questi componenti "sotto carico". Non dimentichiamo, infatti, che queste schede grafiche sono destinate a notebook da gioco che - seppur più grandi e ingombranti dei classici notebook - hanno spazi limitati e sistemi di raffreddamento non sempre efficienti.

Confermiamo intanto che Santa Clara avrebbe scelto di eliminare la lettera "M" (che sta per mobile) da queste GPU, probabilmente per trasmettere il messaggio che le GeForce GTX 1080, GTX 1070, GTX 1060 offriranno un'esperienza grafica molto simile a quella delle versioni desktop, grazie all'architettura Pascal. Staremo a vedere, il lancio è vicinissimo.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy