Home News Nvidia Geforce GTX 880MX, 870MX e le altre GPU mobile Maxwell

Nvidia Geforce GTX 880MX, 870MX e le altre GPU mobile Maxwell

Nvidia GeForce GTX 880MX e 870MX con core Maxwell rivelate da un notebook ASUS G750JS?Una inedita GPU mobile Nvidia GeForce 870MX con core Maxwell compare in un volantino dedicato al notebook da gioco ASUS G750JS. Dovrebbero esserci anche GeForce GTX 880MX, 875MX a 20nm e 860MX, 850MX e 840MX a 28nm.

Sul forum di Notebook Review sono apparsi alcuni volantini pubblicitari thailandesi che riportano la configurazione dell’ASUS G750JS, gaming notebook della famiglia Republic Of Gamers, lanciato lo scorso marzo ed equipaggiabile con schede video dedicate Nvidia GeForce GTX 880M, 870M e 860M, tutte con l'attuale core Kepler. Ebbene nell'immagine la sigla prevista è differente, visto che si parla di una GeForce GTX 870MX, identificativa, come si sa ormai da diverso tempo, della nuova famiglia Maxwell.

L'architettura Maxwell è già presente sul mercato tramite i modelli desktop GeForce GTX 750 e GTX750Ti ma in quello mobile deve ancora esordire. Maxwell è infatti l'architettura di nuova generazione di Nvidia per le applicazioni di elaborazione CUDA e, rispetto a Kepler, introduce un nuovo design per lo Streaming Multiprocessor (SM), che migliora notevolmente l'efficienza energetica. Altri miglioramenti introdotti riguardano il controllo della logica di partizionamento, il bilanciamento del carico di lavoro, la granularità del clock gating, pianificazione del compilatore, il numero di istruzioni eseguibili per ciclo di clock e molto altro ancora che dovrebbero consentire a Maxwell di superare di gran lunga l'efficienza di Kepler.

Nvidia GeForce GTX 870MX con core Maxwell svelata da un volantino di un notebook Asus

Al tempo stesso però Maxwell ha mantenuto ed esteso lo stesso modello di programmazione CUDA delle precedenti architetture Nvidia come Fermi e Kepler, in modo che le applicazioni che più sfruttano queste implementazioni possano godere di un significativo incremento delle prestazioni su Maxwell senza alcuna modifica al codice.

Molto importante però è anche ricordare che dovrebbero esserci due generazioni a incrociarsi, quelle di fascia bassa e media infatti dovrebbero utilizzare i core di prima generazione che, come le controparti realizzate per i desktop, sono realizzati con un processo produttivo a 28 nm, lo stesso di Kepler, mentre le GPU mobile di fascia medio-alta dovrebbero passare a quello a 20 nm, le cui difficoltà iniziali di messa a punto sono anche la motivazione principale per cui l'arrivo di queste GPU è slittato nel tempo. Secondo la ricostruzione effettuata dagli utenti del forum dunque la nomenclatura di core e schede video potrebbe essere la seguente:

- Core GM204 per le GeForce GTX 880MX, 875MX e 870MX (seconda generazione, a 20 nm)

- Core GM107 per le GeForce GTX 860MX e 850MX (prima generazione, a 28 nm)

- Core GM108 per la GeForce GTX 840MX (prima generazione, a 28 nm)

Al momento attuale comunque si tratta di mere ipotesi e come tali vanno considerate. Per saperne di più dunque bisognerà attendere informazioni ufficiali da parte di Nvidia.