Home News CeBIT 2008: smartphone, MID e UMPC Gigabyte

CeBIT 2008: smartphone, MID e UMPC Gigabyte

ImageGigabyte presenta la sua nuova line-up di dispositivi portatili al CeBIT 2008, composta da un subnotebook MID M528, tre UMPC M700, M720 e M724, e due computer portatili, W457 e W583.

Il MID (Mobile Internet Device) Gigabyte M528 è basato su piattaforma Intel Centrino Atom ed è dotato di uno schermo da 4,8 pollici con risoluzione WVGA (800x480 pixel), da 2 a 4GB di memoria allo stato solido e connettività 3,5G UMTS/HSDPA oltre che di un ricevitore satellitare. Trattandosi di un MID, il sistema operativo è Linux based, e in particolare una distribuzione Ubuntu Ultra Mobile.

{multithumb}Nel complesso il subnotebook Gigabyte M528 sarà perfetto per navigare su Internet ovunque ci si trovi perché il peso di soli 340 gr e le dimensioni compatte consentiranno di portarlo facilmente con sé.

Image
Image
Image

Gli UMPC della serie Gigabyte M700, invece, avranno dimensioni più ingombranti, soprattutto per via dello schermo da 7 pollici con risoluzione WSVGA (1024x600 pixel). Il peso infatti sale a 780 grammi ed è difficile immaginare che un utente possa portare uno di questi apparecchi in tasca. Essi saranno, quindi, più indicati come centro di intrattenimento digitale portatile, per riprodurre film e video.

Le loro caratteristiche tecniche complete non sono state ancora rese note, ma il comunicato stampa ufficiale riferisce che il modello Gigabyte M704 sarà basato su piattaforma VIA, con processore C7-M e chipset VX700, e disporrà di 768MB di memoria, di una webcam da 1,3MP e connettività PAN e WLAN 802.11b/g. Nonostante il sistema operativo installato sarà Windows XP, tuttavia solo impropriamente questo apparecchio potrà essere classificato nella categoria degli UMPC, perché non è basato su piattaforma Intel. Tecnicamente per designare questo gruppo di dispositivi si usa l'acronimo UMD (Ultra Mobile device).

Gigabyte esibisce anche i suoi due nuovi notebook W457 e W583, rispettivamente nel fattore di forma da 14,1" e 15,4", ed un inedito smarthone, MS820, caratterizzato da un design ultrasottile, connettività su reti cellulari HSDPA, sensore di movimento G-Sensor, webcam da 5 megapixel e interfaccia utente rinnovata. Della stessa serie di dispositivi GSart farà parte anche un PDA denominato Gigabyte MS800.
Vi terremo informati appena ci saranno ulteriori aggiornamenti.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy