Home News Notebook guasto? ASUS Affidabilità Garantita lo rimborsa ma...

Notebook guasto? ASUS Affidabilità Garantita lo rimborsa ma...

Notebook guasto? ASUS te lo rimborsa a delle condizioniSe si acquista un notebook dal 3 febbraio al 31 dicembre 2015, che sfortunatamente si rompe nei 12 mesi successivi, ASUS non solo riparerà il computer portatile ma offrirà il completo rimborso del costo sostenuto per l’acquisto. A qualche condizione.

"Programma Affidabilità Garantita" è una delle ultime iniziative di ASUS, che troverete molto utile se siete in procinto di acquistare un notebook dell'azienda taiwanese. Ma in cosa consiste? In caso di guasto o difetto che emerge entro un anno dalla data di acquisto del vostro computer portatile, potrete richiedere il rimborso completo del costo del notebook oltre alla riparazione gratuita, che sarà effettuata da un centro di assistenza ufficiale secondo la procedura di garanzia standard.

ASUS Programma Affidabilità Garantita

In pratica, riavrete il vostro laptop funzionante ed in più un conto corrente più ricco. Per attivare il programma Affidabilità Garantita, basterà seguire questi semplici passi:

  • acquistare un notebook ASUS dal 3 febbraio al 31 dicembre 2015 da qualsiasi rivenditore anche non affiliato al programma ASUS Point, inclusi tutti i retailer e i negozi online;
  • registrare online il notebook entro 15 giorni dall’acquisto, caricando la prova d'acquisto (scontrino o fattura);
  • la richiesta sarà sottoposta a un processo di convalida e, se tutto sarà andato a buon fine, si riceverà un'email di benvenuto a conferma dell’avvenuta registrazione;
  • in caso di guasti, contattare il servizio di assistenza tecnica ASUS e organizzare la riparazione;
  • se il guasto si presenta nei primi 12 mesi, presentare una richiesta di indennizzo per ricevere il rimborso totale del prezzo di acquisto direttamente sul conto corrente.

L'iniziativa dimostra la fiducia che ASUS ripone nella qualità progettuale e realizzativa dei propri prodotti, ma anche una certa attenzione al cliente che potrà ritenersi sicuro nella fase d’acquisto e nell'utilizzo successivo. Per poter usufruire di questa promozione però, ASUS fissa alcune "condizioni", la cui conoscenza riteniamo sia indispensabile per non avere brutte sorprese in seguito. Qui sotto vi elenchiamo le principali, ma vi raccomandiamo di dare un'occhiata attenta ai "Termini e Condizioni" sul sito ufficiale dell'iniziativa. Sappiate che:

  • i notebook qualificati al "Programma Affidabilità Garantita" sono tutti quelli elencati in questa pagina e sono soggetti a cambiamenti anche durante il periodo promozionale. Quindi controllate prima di acquistare;
  • è valida esclusivamente per i residenti in Italia (e sono esclusi dipendenti ASUS, rivenditori e partner dell'iniziativa);
  • la richiesta di indennizzo va inoltrata entro 30 giorni dalla riparazione del dispositivo inserendo il proprio numero unico di registrazione e completando i campi richiesti incluso il numero di registrazione del guasto tecnico fornito al momento della riparazione;
  • sono esclusi dal rimborso, i notebook guasti nei primi 7 gg considerati DOA, Dead On Arrival (in questo caso si può contattare il rivenditore) e i guasti persistenti dell’hardware;
  • sono esclusi i notebook acquistati ad un prezzo speciale, inclusi, senza limitazioni, eventuali sconti per volume offerti da parte della stessa ASUS;
  • è permessa una sola richiesta di indennizzo per famiglia e 10 per azienda. È permessa una sola registrazione per prodotto qualificante acquistato;
  • sono esclusi i danni accidentali, o dovuti a cattivo uso, abuso o altro.

Iniziative come questa sono encomiabili solo se si traducono in un reale vantaggio per i clienti mentre diventano dei veri boomerang con risultati disastrosi se poi in concreto l'azienda non rispetta le promesse. Fateci sapere, quindi, se effettivamente riuscirete ad ottenere il vostro rimborso grazie al programma ASUS Affidabilità Garantita.

Commenti (5) 

RSS dei commenti
Ciao a tutti,
ho comprato un PC Asus UX305 in agosto, lo registro immediatamente per poter beneficiare della asus-promotions, dopo circa un mese mi accorgo che il microfono non funziona. Chiamo l'assistenza, vengo invitata ad imballare il PC ed inviarglielo, eseguo rispettando le richieste. Il PC viene ritirato lunedì e rientra venerdì, dichiarano di aver sostituito lo schermo, all'interno del quale vi è il microfono, sarà vero, verifico e il microfono è ancora fuoriuso. Richiamo Asus, mi informo se sia possibile richiedere il rimborso, come da loro ampiamente pubblicizzato, mi vengono richieste le coordinate bancarie e riguardo al PC vengo invitata a reinviarlo all'assistenza. Stessa trafila della prima volta, resto senza Computer una settimana, nuova sostituzione dello schermo e microfono ancora non funzionante. Ennesima chiamata ad Asus, mi rassicurano che inviandolo all'assistenza per la terza volta poi verrà sostituito oppure beneficerò del rimborso, il PC viene di nuovo imballato e spedito. Ricevo una mail in cui Asus spiega che trattandosi di "guasto persistente all'hardware" non ho diritto ad alcun rimborso. Pre la terza volta il PC torna indietro, diagnosi sempre la stessa: sostituzione dello schermo e udite-udite stavolta il PC funziona. In sintesi un mese senza PC e tanti imballaggi.
Ora mi chiedo, le prime due volte avranno fatto il lavoro veramente a regola d'arte? Ed aggiungo: la garanzia esiste veramente o è solo uno specchietto per le allodole?
Qualcuno ne ha realmente beneficiato?
Allodola inviperita smilies/angry.gifsmilies/angry.gifsmilies/angry.gifsmilies/angry.gifsmilies/angry.gif  
lisa70

lisa70

novembre 29, 2015

Ciao Lisa,
mi dispiace davvero infinitamente per la tua vicenda. So quanto possa essere frustrante
Spero solo che il tuo commento possa essere di stimolo ad ASUS per migliorare il loro servizio post vendita

Le chiamate per l'assistenza ASUS sono ancora su numero a pagamento?

Su che canale hai acquistato? Hai acquistato onlne? Se hai comprato online hai il recesso ai termini di legge, purtroppo non so ora che è scaduto il termine per esercitare il recesso come possa configurarsi la situazione. è abbastanza aggrovigliata

Tienici aggiornati sugli sviluppi del caso  
Staff

Staff

dicembre 03, 2015

Ciao ho acquistato un notebook asus a ottobre che ho sostituito il primo giorno perché aveva un problema quando entrava in stand by, ora dopo 9 mesi lo schermo sfarfalla e si blocca, è evidentemente un problema hardware! I rivenditori ( grossa catena commerciale che ormai eviterò come tutte le altre) mi hanno ritirato il pezzo dicendomi che i termini legali per la riparazione potrebbero essere 2 mesi! mi chiedo : ma davvero questi possono fare così ? il computer mi serve con estrema urgenza non credono che abbiano il diritto di fare come vogliono , per non parlare del rimborso che mi auguro venga riconosciuto senza discussioni. Mi sapete dare qualche suggerimento ? dovrei contattare e sollecitare direttamente la Asus? Grazie  
tatiana

tatiana

giugno 19, 2016

ciao, purtroppo ho la sensazione che ti hanno già presa in giro. Se acquisti online hai il diritto di recesso ex lege = ridatemi i soldi vi ridò la merce
se acquisti da un negozio fisico non hai il diritto di recesso ma quasi tutte le grandi catene dell'elettronica hanno una formula simile che chiamano "recesso" anche se tecnicamente non è un recesso ma più una formula soddisfatti o rimborsati
in pratica ti consentono di restituire la merce entro tot giorni e in cambio ti rilasciano un buono
nel momento in cui hai portato indietro il portatile difettoso dopo un solo giorno ed hai accettato che lo prendessero in riparazione hai già sbagliato perché dovevi appellarti al "recesso"  
Staff

Staff

giugno 20, 2016

Grazie mi occupo domani stesso di capire esattamente come vanno le cose legalmente e magari vi rigiro le info :-(
 
tatiana

tatiana

giugno 20, 2016

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy