Home News Notebook guasto? ASUS Affidabilità Garantita lo rimborsa ma...

Notebook guasto? ASUS Affidabilità Garantita lo rimborsa ma...

Notebook guasto? ASUS te lo rimborsa a delle condizioniSe si acquista un notebook dal 3 febbraio al 31 dicembre 2015, che sfortunatamente si rompe nei 12 mesi successivi, ASUS non solo riparerà il computer portatile ma offrirà il completo rimborso del costo sostenuto per l’acquisto. A qualche condizione.

"Programma Affidabilità Garantita" è una delle ultime iniziative di ASUS, che troverete molto utile se siete in procinto di acquistare un notebook dell'azienda taiwanese. Ma in cosa consiste? In caso di guasto o difetto che emerge entro un anno dalla data di acquisto del vostro computer portatile, potrete richiedere il rimborso completo del costo del notebook oltre alla riparazione gratuita, che sarà effettuata da un centro di assistenza ufficiale secondo la procedura di garanzia standard.

ASUS Programma Affidabilità Garantita

In pratica, riavrete il vostro laptop funzionante ed in più un conto corrente più ricco. Per attivare il programma Affidabilità Garantita, basterà seguire questi semplici passi:

  • acquistare un notebook ASUS dal 3 febbraio al 31 dicembre 2015 da qualsiasi rivenditore anche non affiliato al programma ASUS Point, inclusi tutti i retailer e i negozi online;
  • registrare online il notebook entro 15 giorni dall’acquisto, caricando la prova d'acquisto (scontrino o fattura);
  • la richiesta sarà sottoposta a un processo di convalida e, se tutto sarà andato a buon fine, si riceverà un'email di benvenuto a conferma dell’avvenuta registrazione;
  • in caso di guasti, contattare il servizio di assistenza tecnica ASUS e organizzare la riparazione;
  • se il guasto si presenta nei primi 12 mesi, presentare una richiesta di indennizzo per ricevere il rimborso totale del prezzo di acquisto direttamente sul conto corrente.

L'iniziativa dimostra la fiducia che ASUS ripone nella qualità progettuale e realizzativa dei propri prodotti, ma anche una certa attenzione al cliente che potrà ritenersi sicuro nella fase d’acquisto e nell'utilizzo successivo. Per poter usufruire di questa promozione però, ASUS fissa alcune "condizioni", la cui conoscenza riteniamo sia indispensabile per non avere brutte sorprese in seguito. Qui sotto vi elenchiamo le principali, ma vi raccomandiamo di dare un'occhiata attenta ai "Termini e Condizioni" sul sito ufficiale dell'iniziativa. Sappiate che:

  • i notebook qualificati al "Programma Affidabilità Garantita" sono tutti quelli elencati in questa pagina e sono soggetti a cambiamenti anche durante il periodo promozionale. Quindi controllate prima di acquistare;
  • è valida esclusivamente per i residenti in Italia (e sono esclusi dipendenti ASUS, rivenditori e partner dell'iniziativa);
  • la richiesta di indennizzo va inoltrata entro 30 giorni dalla riparazione del dispositivo inserendo il proprio numero unico di registrazione e completando i campi richiesti incluso il numero di registrazione del guasto tecnico fornito al momento della riparazione;
  • sono esclusi dal rimborso, i notebook guasti nei primi 7 gg considerati DOA, Dead On Arrival (in questo caso si può contattare il rivenditore) e i guasti persistenti dell’hardware;
  • sono esclusi i notebook acquistati ad un prezzo speciale, inclusi, senza limitazioni, eventuali sconti per volume offerti da parte della stessa ASUS;
  • è permessa una sola richiesta di indennizzo per famiglia e 10 per azienda. È permessa una sola registrazione per prodotto qualificante acquistato;
  • sono esclusi i danni accidentali, o dovuti a cattivo uso, abuso o altro.

Iniziative come questa sono encomiabili solo se si traducono in un reale vantaggio per i clienti mentre diventano dei veri boomerang con risultati disastrosi se poi in concreto l'azienda non rispetta le promesse. Fateci sapere, quindi, se effettivamente riuscirete ad ottenere il vostro rimborso grazie al programma ASUS Affidabilità Garantita.