Home News Notebook Asus A8Sr con Linux in Cina

Notebook Asus A8Sr con Linux in Cina

ImageAsus inizia a vendere notebook con sistema operativo Linux preinstallato in Cina. I primi tre modelli disponibili appartengono alla serie A8Sr, con display widescreen da 14 pollici.

Dopo Dell e Acer, sembra che anche Asus abbia deciso di capitolare all'open source, installando una distribuzione Linux sui suoi computer portatili: la divisione cinese di Asus ha annunciato i modelli A8H231Sr-SL, A8H57Sr-SL ed A8H725Sr-SL con sistema operativo Linux preistallato. Tale iniziativa ci induce a pensare che la scelta di equipaggiare il piccolo Asus Eee PC con OS Xandros possa rientrare in una più vasta strategia dell'azienda taiwanese volta a fornire notebook con sistema operativo free in alternativa al consueto Windows.

I tre modelli di Asus A8Sr sono accoumunati da 1GB di memoria DDR2, una scheda grafica ATI Mobility Radeon HD2400 con 128MB di memoria dedicata, uno schermo da 14.1 pollici WXGA ColorShine (1280×800), una webcam, un masterizzatore DVD DL, un lettore di schede e interfacce Firewire, ExpressCard, IR, DVI, VGA, Ethernet e 5 USB 2.0.

Image

Il modello A8H231Sr-SL, ad un costo equivalente a circa 560 euro, dispone di un processore Intel Pentium Dual Core T2310 a 1.46 GHz, uno storage SATA da 120GB a 5400rpm e supporto per reti Wireless b/g. La versione A8H57Sr-SL, potendo contare su un processore Intel Core 2 Duo T5750 a 2GHz, un hard disk SATA da 160GB a 5400rpm e un modulo Wireless a/b/g, ha un prezzo lievemente superiore, pari a 660 euro. Il modello A8H725Sr-SL integra, invece, un processore Intel Core 2 Duo T7250 a 2.0GHz, uno disco SATA da 160GB a 5400rpm e connessioni Wi-Fi a/b/g, per un costo in yuan pari a circa 720 euro.

Come facilmente comprensibile dalle configurazioni, i modelli equipaggiati con Linux puntano alla fascia d'ingresso del mercato. Attualmente non si conosce la distribuzione Linux scelta dalla multinazionale taiwanese per i suoi laptop, né se tale iniziativa sarà replicata in altri Paesi o in Cina su altri modelli.

 

Commenti (2) 

RSS dei commenti
è sicuramente positivo, ma non so se in Italia arriveranno mai :roll:  
0

lollo

gennaio 28, 2008

potrebbero mettere xandros su tutti?  
0

peter

gennaio 28, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy