Netbook Asus con Ubuntu LinuxAsus e Canonical hanno stretto in queste ore un accordo, che garantirà l'adozione della distribuzione Linux Ubuntu 10.10 su tre netbook da 10.1 pollici della EeeFamily. I netbook interessati saranno i modelli Asus Eee PC 1001PX, 1011PX e 1015PX.

Il primo netbook con distribuzione Ubuntu 10.10 è Eee PC 1001PX (processore single core Intel Atom N455 a 1.66GHz, 4-8 ore di autonomia e 1.1-1.27 Kg a seconda della batteria), il secondo è Eee PC 1011PX (processore Intel Atom N455 single core o dual core N570 a 1.66GHz, 4.5-11 ore di autonomia e 1.1-1.25Kg) ed il terzo è Eee PC 1015PX, con caratteristiche tecniche identiche al modello Eee PC 1011PX.

Ubuntu 10.10

Questi tre netbook saranno presto in vendita in una nuova versione con sistema operativo open-source, proponendo un'alternativa meno costosa delle macchine Windows-based ma più funzionale. I sistemi operativi basati su kernel Linux, infatti, richiedono oggi meno memoria RAM di Windows 7. L'OS di Microsoft, come ben saprete, mostra tutti i suoi limiti con 1GB di memoria, mentre Linux risulterà più adatto a queste configurazioni.

L'offerta combinata Ubuntu e Eee PC potrà rappresentare quindi un'alternativa valida e reale ai computer portatili Windows 7, meglio forniti e dunque più costosi. I tre netbook Asus, Eee PC 1001PX, 1011PX e 1015PX, saranno anche acquistati da coloro che vorranno installare altri OS, come Windows XP, disponendo di una licenza.

Commenti