Home News Motorola Xoom ufficiale al CES 2011

Motorola Xoom ufficiale al CES 2011

Motorola Xoom ufficiale al CES 2011Alcune indiscrezioni avevano anticipato la possibile presentazione di Motorola Xoom al CES 2011 di Las Vegas. L’azienda non si è fatta attendere e ha mantenuto la promessa. Ecco le prime foto ed il video dalla conferenza stampa di Motorola Xoom.

Motorola Xoom è un tablet da 10 pollici equipaggiato con sistema operativo Android, di cui si è molto parlato nelle settimane scorse. Presentato ufficialmente in occasione della kermesse del Consumer Electronics Show (CES 2011), questo device verrà commercializzato a partire dal prossimo mese di febbraio probabilmente con l’aggiornamento alla tanto attesa versione Google Android 3.0 Honeycomb, release ottimizzata proprio per l’impiego su sistemi tablet.

Motorola Xoom

 

Direttamente da Las Vegas, vi proponiamo le principali caratteristiche tecniche, le foto ed il video di Motorola Xoom che è uno dei primi dispositivi di questo tipo ad essere basato su un processore Tegra 2 Dual Core da 1 GHz di Nvidia, anch’esso ufficialmente svelato in queste ore con il cosiddetto Project Denver. Il form factor è, come anticipato, da 10.1 pollici e il display è in grado di lavorare ad una risoluzione nativa di 1.280 x 800 pixel.

Motorola Xoom dispone di una fotocamera posteriore con sensore da 5 megapixel per scattare fotografie e registrare video ad una risoluzione massima di 720p. E’ presente una ulteriore fotocamera frontale da 2 megapixel. Questo tablet nasce con un carattere spiccatamente multimediale. Permette, infatti, la riproduzione di video in risoluzione di 1.080p grazie alla piattaforma messa a disposizione da Nvidia. La memoria interna da 32 GB assicura tutto lo spazio necessario per i propri contenuti. Non è chiaro se sia presente uno slot per schede microSD per estendere tale capacità.

Motorola Xoom

La sezione networking si compone di un modulo Bluetooth 2.1 per lo scambio dati con dispositivi compatibili e della connettività WiFi per l’aggancio a reti wireless. Inizialmente le prime versioni del tablet saranno fornite di modulo 3G e di supporto 4G LTE attraverso un modem esterno. Secondo i dati forniti dall’azienda, Motorola Xoom dovrebbe garantire un’autonomia prossima alle 10 ore se si prende come riferimento la visualizzazione e la riproduzione di filmati.

Motorola Xoom

Motorola Xoom retro

Il sistema operativo scelto dal produttore è particolarmente versatile ed è composto nativamente da numerose applicazioni che lo rendono fruibile in svariati contesti. Tra queste ricordiamo Google Maps 5.0 con supporto 3D, Google eBook per l’accesso a numerosi libri in formato digitale e il Market dal quale scaricare software e giochi on-the-fly. Non sono state ancora rilasciate informazioni ufficiali circa il prezzo di lancio.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy