Home News Minix Neo G41V-4 fanless e MINIX Neo J50C-4: Intel Gemini Lake e Windows 10

Minix Neo G41V-4 fanless e MINIX Neo J50C-4: Intel Gemini Lake e Windows 10

Minix Neo G41V-4 fanless e MINIX Neo J50C-4: Intel Gemini Lake e Windows 10Foto e video live dei nuovi Mini PC MINIX con processore Intel Gemini Lake e Windows 10 Pro: MINIX Neo G41V-4 fanless con Intel Celeron N4100, MINIX Neo J50C-4 con Intel Pentium Silver J5005.

Sembra che lo shortage dei processori Intel Gemini Lake sia solo un brutto ricordo: dopo aver messo in ginocchio il settore hi-tech per diversi mesi, costringendo le aziende ad adottare soluzioni alternative per rimanere competitive, i chip Celeron/Pentium sono nuovamente reperibili. E ce lo conferma anche MINIX, che espone presso il suo booth a IFA 2019 di Berlino, gli ultimi Mini PC con Intel Gemini Lake: un nuovo fanless MINIX NEO G41V-4 e il già noto MINIX Neo J50C-4 che abbiamo già visto lo scorso anno in anteprima, ma che è sul mercato solo da poche settimane.

Minix Neo G41V-4

Minix Neo G41V-4 è un Mini PC fanless, successore del MINIX NEO N42C-4, dotato di un chip quad-core Intel Celeron N4100 (Gemini Lake) con GPU Intel UHD Graphics 600, 4GB di RAM DDR4 a 2400 MHz (non espandibile) e 64GB di memoria interna eMMC 5.1, a cui si può aggiungere un drive SSD grazie allo slot M.2 2280 SATA III accessibile sul fondo. Il Mini PC integra inoltre connettività WiFi 802.11ac 2x2 MiMO dual-band con antenna interna e Bluetooth 4.2, due porte USB 3.0 e due porte USB 2.0, una RJ-45 (Gigabit Ethernet), jack audio, lettore di schede microSD e tre uscita video con una porta HDMI 2.0a, VGA e DisplayPort.

Minix Neo G41V-4

Minix Neo G41V-4 Minix Neo G41V-4

Come potete facilmente osservare, MINIX Neo G41V-4 ha una cover superiore diversa dal solito, con una griglia di aerazione per agevolare la dissipazione, anti-polvere e con attacco VESA. Girerà su Windows 10 Pro e - considerando le sue caratteristiche tecniche - sarà una soluzione molto interessante per il digital signage in grado di funzionare 24 ore su 24, 7 giorni su 7, come server a casa o per applicazioni commerciali. Stando a quanto rilasciato dall'azienda cinese, il Mini PC MINIX NEO G41V-4 sarà disponibile da novembre al prezzo di circa 270 dollari.

MINIX Neo J50C-4

MINIX Neo J50C-4

MINIX NEO J50C-4 non ha bisogno di presentazioni. Integra invece un quad-core Intel Pentium Silver J5005 (10W) da 1.5GHz e grafica Intel UHD 605, il più potente chip "Gemini Lake" che Intel abbia mai rilasciato fino ad oggi. A bordo anche 4GB di RAM DDR4 da 2400 MHz e 64GB di memoria eMMC 5.1, espandibili entrambe fino a 16GB di memoria DDR4 grazie ai due slot SODIMM e fino a 512GB su drive SSD con lo slot M.2 2280 SATA III. Questo piccolo computer desktop potrà supportare lo streaming 4K UHD @60Hz su tre schermi contemporaneamente, sfruttando la porta USB Type-C, la mini DisplayPort ed una porta HDMI 2.0. Il resto delle interfacce prevede un jack audio da 3.5 mm, una porta S/PDIF ottica e tre porte USB 3.0 Type-A, oltre ad una RJ-45 per Gigabit Ethernet, WiFi 802.11ac dual-band e Bluetooth 4.1.

A differenza dell'altro modello, MINIX NEO J50C-4 non è fanless e nasconde una piccola ventola che aiuta la dissipazione del calore prodotto internamente mantenendo il sistema silenzioso. Il telaio resta molto compatto, con dimensioni di 139 x 139 x 30 millimetri. Già disponibile sul mercato a circa 320-350 euro (anche su Amazon).

MINIX Neo J50C-4 MINIX Neo J50C-4

Minix Neo G41V-4 e MINIX Neo J50C-4 sono Mini PC con Windows 10 Pro, quindi potranno essere comandati a distanza con il telecomando multimediale MINIX NEO W2, appositamente pensato per sistemi Windows e con una tastiera QWERTY retroilluminata. Il suo prezzo è di 35 euro (25 euro se si acquista con il Mini PC).