Home News Microsoft dice Ciao a Yahoo!

Microsoft dice Ciao a Yahoo!

Microsoft acquisisce CiaoMicrosoft annuncia una nuova importante operazione finanziaria, consistente nell'acquisizione della società Greenfield Online, proprietaria del colosso dell' e-commerce Ciao, i cui servizi saranno integrati all'interno di Live Search.

Microsoft continua a ricercare strade alternative per il potenziamento dei propri servizi di ricerca; l'ultima mossa, resa nota solo da poche ore, concerne una operazione da 486 milioni di dollari.

L'offerta di MS per la società Greenfield Online, conosciuta ai più per il suo poliedrico servizio di e-commerce online "Ciao", acquistato nel 2005, prevede una valutazione di 17,5 dollari per azione. Se non vi saranno intoppi, l'acquisizione verrà completata nel quarto trimestre del 2008, e permetterà a Microsoft di sfruttare un potentissimo strumento per la ricerca commerciale web: secondo le stime di comScore Inc (risalenti al mese di maggio) infatti, Ciao può contare su ben 26,5 milioni di visitatori unici ogni mese, che hanno generato fino ad ora 5 milioni di recensioni di prodotti, all'interno di differenti paesi.

Microsoft Ciao

Ricordiamo infatti che il portale di opinione sugli acquisti e comparazione prezzi di Ciao opera in sette nazioni dell'Europa, tra le quali anche l'Italia, con i seguenti domini:

  • ciao.co.uk (Regno Unito)
  • ciao.de (Germania)
  • ciao.fr (Francia)
  • ciao.it (Italia)
  • ciao.es (Spagna)
  • ciao-shopping.nl (Paesi Bassi)
  • ciao.se (Svezia)

"Siamo orgogliosi della community di cui abbiamo incentivato lo sviluppo, e siamo curiosi di esplorare nuove opportunità, tecnologie e rapporti che Microsoft e la piattaforma di Live Search potranno sbloccare." ha commentato l'amministratore delegato e presidente di Greenfield Online, Albert Angrisani. "Come Microsoft, ci impegnamo con passione nel promuovere una esperienza di ricerca commerciale online di elevata qualità. L'annuncio di oggi accelererà in modo significativo le nostre ambizioni, e si tradurrà in un reale beneficio per i consumatori e siti di e-commerce all'interno del panorama Europeo".

La risposta di Microsoft non si fa attendere, per voce di John Mangelaars, vice presidente della divisione Online e Consumer di MS Europa, Medio Oriente ed Africa: "Il successo di Ciao sarà di grande utilità per il futuro della nostra offerta. Integrando i servizi di Ciao all'interno di Live Search, potremo contare su una poderosa piattaforma di lancio per la nostra proposta di ricerca commerciale in Europa, e migliorare l'offerta tramite MSN."

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy