Home News Microsoft conta 60 miliardi di dollari

Microsoft conta 60 miliardi di dollari

Microsoft ricaviMicrosoft oggi ha pubblicato i suoi risultati finanziari relativi al quarto trimestre fiscale, conclusosi il 30 giugno, con un aumento del 18%, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, pari a 15.84 miliardo dollari.

Il reddito di gestione e dei benefici per azione ammontano rispettivamente a $22.49 e $1.87 miliardi, con uno sviluppo del 21% e del 32%, rispetto all'anno scorso. I risultati finanziari pubblicati in queste ore hanno consegnato a Microsoft un reddito complessivo di $60.42 miliardo con un incremento del 18% rispetto al 2007. I settori che hanno maggiormente contribuito ai risultati dell'azienda di Redmond sono rappresentati dalla divisione Xbox e dai giochi per console, Office, software per server e Windows Vista, con oltre 180 milioni di licenze vendute.

Microsoft Office 2007

"Raggiungere $60 miliardo di reddito annuo è un traguardo eccezionale nonchè la conseguenza di grandi soluzioni di tecnologia, grazie alla forte personalità dei nostri soci e dei diversi team impegnati nella commercializzazione e nelle vendite" ha detto Kevin Turner, Direttore Operativo di Microsoft. “La prospettiva per l'esercizio fiscale 2009 è positiva dal momento che abbiamo una lunga lista di novità tecnologiche e l'espansione dei servizi online, che stiamo per introdurre."

Come ben sappiamo, i settori negativi sono rappresentati da Online Services Business, con una perdita del 100% rispetto all'anno precedente. Questo settore è in diretta concorrenza con Google per la sezione di advertising e di ricerca web. Emergono inoltre alcune indiscrezioni da Chris Liddel, Chief Financial Officer di Microsoft, riguardanti il lungo corteggiamento nei confronti di Yahoo. Da quanto rilasciato sembrerebbe che l'azienda di Redmond abbia proposto 1 miliardo di dollari per la sezione motore di ricerca di Yahoo, con 19.50 dollari per azione.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy