Home News Intel XMM 8060 e XMM 7660, i nuovi modem 5G New Radio e LTE

Intel XMM 8060 e XMM 7660, i nuovi modem 5G New Radio e LTE

Intel XMM 8000 e XMM 7660, i nuovi modem 5G New Radio e LTEIntel investe nelle reti ad alta velocità in mobilità: Intel XMM 8000 è la prima famiglia di modem commerciali 5G New Radio, Intel XMM 7660 è la più recente gamma LTE mentre Intel XMM 7560 ha raggiunto la velocità di classe gigabit.

Intel ha annunciato importanti passi avanti  nella roadmap dei propri prodotti wireless per accelerare l'adozione del 5G. I punti salienti dell'annuncio includono l'introduzione della serie Intel XMM 8000, la prima famiglia di modem commerciali 5G New Radio (5G NR) multimodali, e Intel XMM 7660, il più recente modem LTE Intel. Intel ha anche annunciato di aver effettuato con successo una chiamata in 5G completa basata sul proprio Intel 5G Modem: una tappa fondamentale per lo sviluppo di questa tecnologia. Infine, il modem Intel XMM 7560 presentato al Mobile World Congress 2017 ha raggiunto velocità di classe gigabit.

Intel XMM 8000

"Intel è impegnata a fornire tecnologia per modem multimodale 5G leader del settore e ad assicurare che la transizione al 5G sia fluida", ha affermato Cormac Conroy, Corporate Vice President di Intel e General Manager del Communication and Devices Group. "I nostri investimenti in un portafoglio completo di tecnologie e prodotti modem sono fondamentali per realizzare la visione di una connettività 5G senza soluzione di continuità".

Il 5G è molto più del singolo dispositivo, ma richiede una rete 5G virtualizzata e pronta per il cloud. Intel si trova in una posizione unica per unire reti, cloud e client in una potente soluzione 5G completa.

"Le reti wireless di oggi sono come dati che percorrono un'autostrada a una sola corsia; le reti del futuro dovranno fungere da super autostrade a molteplici corsie, siccome i dati si muoveranno a velocità incredibili grazie al 5G", ha affermato Sandra Rivera, Senior Vice President di Intel e General Manager del Network Platforms Group. "Il progresso della nostra roadmap dimostra come Intel si muova a velocità di gigabit per aiutare il settore a creare questa super autostrada e trarre vantaggio dalla velocità, dalla capacità e dalla bassa latenza promesse dal 5G."

Ecco un riepilogo degli aggiornamenti della roadmap wireless di Intel:

  • Intel XMM serie 8000: la famiglia di modem 5G multimodali commerciali di Intel, che operano sia in bande al di sotto dei 6 GHz che nello spettro globale a onde millimetriche. Questa serie permetterà a una vasta gamma di dispositivi di connettersi a reti 5G, da PC e telefoni a dispositivi CPE (Consumer Premise Equipment) wireless fissi e persino veicoli.
  • Intel XMM 8060: il primo modem commerciale 5G di Intel in grado di fornire supporto multimodale per l'intera rete 5G NR standalone e non, nonché per le varie modalità 2G, 3G (incluso CDMA) e 4G legacy. Intel XMM 8060, la cui disponibilità nei dispositivi per clienti commerciali è prevista a metà 2019, accelererà l'implementazione di dispositivi pronti per il 5G prima dell'ampia implementazione delle reti 5G prevista nel 2020.
  • Intel XMM 7660: il più recente modem LTE di Intel offre funzionalità Cat-19 e supporta velocità fino a 1,6 gigabit al secondo. Questo potente modem LTE è caratterizzato da tecnologia MIMO (Multiple-Input and Multiple-Output) avanzata, carrier aggregation e un'ampia gamma di supporto di banda. Sarà disponibile nei dispositivi commerciali nel 2019.

Intel XMM 7560

Intel sta inoltre contribuendo a dettare il passo del settore con l'Intel 5G Modem, annunciato al CES 2017, che già consente di effettuare chiamate su banda a 28 GHz. Insieme alla Intel Mobile Trial Platform, la tecnologia Intel è già al centro di decine di implementazioni di test in tutto il mondo, offrendo all'azienda stessa e al settore preziose informazioni sulle tecnologie che renderanno il 5G una realtà. Il Wi-Fi avrà un ruolo sempre più importante per le reti mobili man mano che ci avviciniamo al 5G. Intel continuerà a mantenere la propria leadership Wi-Fi commercializzando a breve Wi-Fi gigabit e pianificando di offrire la prossima generazione di Wi-Fi, 802.11ax, a partire dal 2018.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy