Home News Intel progetta il futuro delle comunicazioni wireless

Intel progetta il futuro delle comunicazioni wireless

ImageAll'ISSCC, Intel presenta le sue ultime ricerche volte a migliorare la qualità delle comunicazioni wireless. Verranno impiegate sui prossimi dispositivi portatili?

Le comunicazioni wireless stanno diventando così diffuse che presto l'etere potrebbe essere talmente affollato da rendere difficile collegarsi in modo stabile ad Internet dal proprio hot spot preferito. In occasione dell'International Solid State Circuits Conference (ISSCC), tenutosi a San Francisco a patire dal 3 Febbraio, Intel ha delineato le ultime tecnologie e i risultati dei suoi studi sul miglioramento e l'ottimizzazione delle reti senza fili, presentando i primi esemplari di chip costruiti in collaborazione con i ricercatori di Georgia Tech, Universitità Cornell e Università di Washington.  

{multithumb}ImageI documenti relativi a questi progetti saranno presentati il prossimo 6 Febbraio, quindi questa notizia ha un ruolo meramente introduttivo. I primi prototipi comprendono un chip 802.11agn WLAN 1x2 MIMO Multi-Band CMOS, risultato di un'attenta ricerca presentata per la prima volta a ISSCC, due anni fa. Il trasmettitore multi band promette prestazioni superiori con una maggiore stabilità del segnale. 

Fra le novità più interessanti c'è anche un ricevitore ibrido Wireless 802.11n/WiMAX dotato di ADC riprogrammabile. L'ADC analizza lo spettro e ottimizza il sistema per la migliore ricezione. Considerato che questo chip consuma appena 28 mW, possiamo ipotizzare che possa essere destinato all'impiego nelle future generazioni di subnotebook di categoria UMPC e MID.

Fonte: Intel

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy