Home News Intel in trattative con Nokia per la fornitura di chip mobile

Intel in trattative con Nokia per la fornitura di chip mobile

Intel in trattative con Nokia per la fornitura di chip mobileIntel dovrebbe annunciare oggi una collaborazione con Nokia. L'azienda di Santa Clara infatti avrebbe concluso un accordo con il produttore di telefoni cellulari, per fornirgli chip da integrare nei propri dispositivi mobile.

Anche se si tratta ancora di indiscrezioni, è certo che il vicepresidente di Intel Anand Chandrasekher farà oggi un annuncio importante. Se l'informazione trasmessa da Bloomberg risultasse esatta, questo partenariato tra le due aziende segnerà una interessante apertura di Intel nel mondo delle telecomunicazioni. Fino ad oggi, infatti, Nokia si affidava soprattutto a processori ARM, come molti dei suoi concorrenti. Nokia, come abbiamo già detto, desidera entrare nel mercato dell'informatica mobile e potrebbe così utilizzare chip Intel per il suo futuro netbook o MID.

Intel Moorestown

Il prodotto Nokia potrebbe integrare la nuova piattaforma Moorestown destinata ai MID, a meno che l'azienda decida di attendere la futura generazione Intel Medfield, orientata specificamente agli smartphone. Fino ad oggi, Nokia aveva lasciato intendere che avrebbe utilizzato la piattaforma ARM Snapdragon per il suo futuro Netbook/MID. Non sappiamo al momento, se i chip Intel saranno soltanto destinati ai telefoni cellulari e smartphone dell'azienda, o se entro la fine dell'anno è previsto anche il lancio di un netbook, dotato di processore Atom.

Se ciò fosse confermato, il dispositivo dovrà dunque offrire delle innovative features per riuscire ad annientare la concorrenza selvaggia del settore. Secondo le ultime indiscrezioni, Nokia è in trattative con ECS per la produzione del suo netbook. Stay tuned!

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy