Home News Intel Celeron B810 Sandy Bridge

Intel Celeron B810 Sandy Bridge

Intel Celeron B810 Sandy BridgeIl chipmaker californiano è pronto al lancio del nuovo processore Intel Celeron B810 basato su architettura Sandy Bridge. Ma questa soluzione rappresenta soltanto il punto di partenza per altre CPU.

Intel ha inserito ufficialmente nella sua pagina di listino prezzi, il suo primo processore Sandy Bridge a basso costo denominato Intel Celeron B810 per il cui acquisto è previsto un esborso di appena 86 dollari per volumi da 1.000 unità, in linea con quello richiesto per i Celeron P4500 e P4600. Basato su un processo produttivo a 32 nanometri proprio dell'architettura Sandy Bridge, il nuovo Celeron B810 dispone di due Core x86 e di 2MB di memoria cache di secondo livello.

Intel Sandy Bridge

Oltre a ciò, integra un controller per memorie di tipo DDR3 e un controller grafico ed è compatibile con il socket G2. Il processore lavora ad una frequenza operativa di 1.6 GHz che rappresenta un valore pari a circa il 20% in meno di quello che caratterizza Celeron P4600. Nonostante questo, la CPU in questione usufruisce dei vantaggi derivanti dalla nuova architettura messa a punto dal chipmaker californiano. Nonostante Intel Celeron B810 non supporti la tecnologia HyperThreading e, dunque, sia in grado di gestire soltanto due processi in parallelo contro i quattro gestiti dai sistemi dotati di tale tecnologia, integra comunque la Virtualization Technology che, in parte, fa fronte a tale carenza un po' come accade per Celeron P4600.

Il nuovo processore Intel Celeron P810 comincia ad entrare nelle schede tecniche di diversi device tra i quali, ricordiamo, Esprimo Q900 prodotto da Fujitsu. La stessa azienda ha presentato anche altre soluzioni equipaggiate con il nuovo processore di casa Intel. Ricordiamo, ad esempio, i due modelli Fujitsu LifeBook A531 e AH531. A quanto pare, Intel dovrebbe lanciare anche un nuovo processore ULV Celeron Sandy Bridge denominato Celeron B847 e caratterizzato da un TDP di appena 17 watt contro i 32 del Celeron B810.

Celeron B847 dovrebbe lavorare ad una frequenza di 1.1 GHz. Al momento non è possibile fornire ulteriori informazioni in merito. Contestualmente, il chipmaker californiano ha annunciato anche alcuni nuovi processori della linea Pentium Sandy Bridge.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy