Home News Intel Atom Pineview: consumi ridotti del 50%

Intel Atom Pineview: consumi ridotti del 50%

Intel Atom Pineview: consumi ridotti del 50% Sono emerse nuove indiscrezioni circa la futura piattaforma a basso costo per sistemi netbook Intel Atom Pineview con core Lincroft, che dal terzo trimestre del 2009 prenderà il posto dell'attuale Intel Atom Diamondville: sono previsti consumi e dimensioni ridotti, ed una versione dual-core.

Sono passati alcuni mesi da quando per la prima volta si è sentito parlare di Atom Pineview, la futura piattaforma per sistemi netbook e nettop a basso costo di Intel: sappiamo che si tratterà di una soluzione SoC (System on a Chip) basata su core "Lincroft", che integrerà in un solo package di silicio non solamente il processore, ma anche il controller grafico ed un memory controller con supporto per memorie RAM DDR2 da 800MHz, e sarà affiancata da un southbridge per la gestione I/O.

Atom Pineview

Alcune slide provenienti da Intel rivelano oggi nuovi dettagli, relativamente alla versione nettop: la piattaforma prenderà il nome in codice di "Pine Trail-D", mentre le sue due componenti assumono la denominazione di "Pineview-D" (SoC) e "Tiger Point" (Southbridge). Stando alle informazioni riportate, Il kit package completo di Atom Pineview avrà una dimensione del 70% rispetto alla attuale piattaforma nettop Intel Atom con chipset Intel 945GC e processori Diamondville, mentre grazie all'implementazione dei controller su singolo chip si avrà una riduzione del TDP pari al 50%, prendendo ancora una volta in esame il pacchetto completo.

Intel Atom Pineview

Pineview esordirà con processo produttivo a 45 nanometri, anche se è probabile che assisteremo ad uno shrink a 32nm durante il 2010, particolarmente atteso per la controparte netbook. Una ulteriore slide ci svela i piani di marketing del chipmaker californiano per la sua nuova piattaforma a basso costo: Pineview verrà rilasciato durante il terzo trimestre 2009 in versione dual-core, e solamente nel primo trimestre del 2009 seguirà la variante single-core. Nessuna nuova invece per quanto riguarda la release mobile di Pineview.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy