Home News HTC Grip e Vive, smartband e visore Valve

HTC Grip e Vive, smartband e visore Valve

HTC Grip e Vive, smartband e visore ValveCon l'HTC Grip e l'HTC Vive, l'azienda taiwanese entra ufficialmente sia nel settore dei fitness tracker che della realtà virtuale e lo fa in grande stile. Il primo infatti è un device con GPS, capace di tracciare i nostri allenamenti e tutti i parametri principali, ed è compatibile sia con iOS che con Android. HTC Vive invece combina la tecnologia di input e tracciamento di SteamVR di Valve con il raffinato design HTC.

Al Mobile World Congress HTC ha fatto esordire il nuovo smartphone top gamma One M9, ma ci sono almeno altri due annunci di fondamentale importanza per l'azienda taiwanese. Con HTC Grip e Vive, l'azienda taiwanese segna il suo ingresso ufficiale in altrettanti nuovi ambiti, quello delle tecnologie indossabili e quello della realtà virtuale.

HTC GRIP
HTC Grip infatti è il primo fitness tracker targato HTC, quello che fino a qualche giorno fa conoscevamo con il suo nome in codice "Petra". Le particolarità di questa soluzione sono tre:

  • la presenza di un modulo GPS che consente di tenere traccia di tutti i principali parametri di allenamento;
  • la compatibilità con Android e iOS, che non ne limita dunque l'interazione solo ai propri smartphone;
  • l'adozione di UA Record, nuovo network wellness e fitness di Under Armour pensato per atleti e amanti dello sport.

Realizzato in materiale gommoso, HTC Grip integra anche un display PMOLED da 1.8 pollici per leggere con facilità tempo, distanza e notifiche. Disponibile in tre taglie, il fitness tracker è anche impermeabile all'acqua ed integra una batteria da 100 mAh che dovrebbe assicurare circa due giorni di autonomia (cinque ore con GPS attivo). HTC Grip è capace di tracciare accuratamente percorso, distanza, velocità e calorie bruciate, sincronizzando tutto in tempo reale con la piattaforma UA Record di Under Armour, permettendo così di accedere a statistiche dettagliate in grado di mostrare i risultati del proprio allenamento alla community e a contenuti digitali all-in-one dedicati, che permetteranno agli utenti di trarre ispirazione dagli aggiornamenti di atleti professionisti, nutrizionisti e allenatori.

HTC Grip

HTC Grip inoltre è anche in grado di monitorare la qualità del nostro sonno, distinguendo anche tra fasi diverse, così da offrire statistiche più complete al fine di ottenere un riposo migliore e quindi prestazioni sempre al top. HTC Grip sarà disponibile nei colori Deep Teal e Lime presso rivenditori selezionati del Nord America a partire dalla primavera 2015, a un costo di 199 dollari.

HTC VIVE
HTC Vive invece segna l'avvio della partnership tra HTC e Valve, pioniera nell'ambito dei visori stereoscopici. Grazie a questa collaborazione, Vive offre un sistema full room di visione a 360 gradi dotato di Tracked Controllers, che permettono di alzarsi, camminare ed esplorare uno spazio virtuale, toccando oggetti da ogni angolo e interagendo con ciò che sta intorno. Il nuovo supporto è dotato di un display ad alta definizione (1200 x 1080 pixel), di una frequenza di aggiornamento di 90 frame al secondo e di un’incredibile fedeltà audio, fissando così un nuovo standard di qualità delle prestazioni.

Le Beta Version, che arriverà in primavera, ha già permesso ai maggiori produttori di videogiochi di tutto il mondo, tra cui Vertigo Games, Bossa, Barry –Fireproof, Dovetail Games, Wemo Labs, Google, Steel Wool Games e Owlchemy, di mettere a punto una ricca selezione di contenuti di intrattenimento. La versione consumer definitiva dovrebbe raggiungere il mercato entro la fine dell'anno, ancora sconosciuto il prezzo.

HTC Vive