Home News GPD Pocket 2: Core m3-7Y30, nuova tastiera e design da 529$

GPD Pocket 2: Core m3-7Y30, nuova tastiera e design da 529$

GPD Pocket 2: Core m3-7Y30, nuova tastiera e design da 529$GPD Pocket 2 è il nuovo mini-notebook dell'azienda cinese con processore Intel Core m3-7Y30, 4/8GB di RAM, 128GB di ROM, display da 7" Full HD e batteria da 6800 mAh. In poche ore è stato finanziato da una campagna su Indiegogo, ma potete ancora prenotarlo a partire da 529$.

Dopo GPD Pocket, lanciato sul mercato quasi un anno fa con vari difetti dovuti all'immaturità del progetto, l'azienda cinese ci riprova presentando una seconda generazione che sembra migliorare sia sotto l'aspetto estetico che tecnico. GPD Pocket 2 è stato introdotto con una campagna su Indiegogo, che ha raccolto più di 750 mila dollari da 1200 sostenitori in un solo mese, raggiungendo l'obiettivo con una cifra 8 volte superiore (fino ad ora) e l'entusiasmo di un pubblico di mobile workers. Potete ancora preordinarlo al prezzo di partenza di 529 dollari, molto meno dei 729 dollari che saranno richiesti per l'acquisto al dettaglio del dispositivo entro la fine dell'anno (le spedizioni partiranno a ottobre 2018).

GPD Pocket 2

Il nuovo GPD Pocket 2 però avrà un processore più veloce, una tastiera QWERTY con layout "chiclet" ed un design più elegante, sempre clamshell fino a 180° e in lega di magnesio come il suo predecessore, ma più compatto (181 x 113 x 8-14 mm, 464 grammi) con un display da 7 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel, 323 PPI) 16:10 multi-touch di tipo H-IPS con ampi angoli di visione, protetto da Gorilla Glass 4. All'interno, troveremo un chip Intel Core m3-7Y30 dual-core con GPU Intel Graphics HD 615, 4/8GB di memoria RAM LPDDR3 e 128GB di memoria eMMC, connettività WiFi 802.11ac e Bluetooth 4.1, oltre ad un buon numero di porte ovvero due USB 3.0 Type-A, una USB Type-C, un lettore di schede micro SD per espandere lo storage fino a 2.4TB, jack per cuffie e microfono. E grazie ad uno dei tantissimi hub USB-C in circolazione potrete espandere le interfacce aggiungendo altre porte USB, slot per schede di memoria, Ethernet, HDMI e così via.

GPD Pocket 2

La portabilità non è solo questione di dimensioni, ma anche di autonomia: GPD Pocket 2 prevede una batteria Li-Po da 6800 mAh che dovrebbe garantire dalle 6 alle 8 ore di autonomia a seconda dell'uso, ricaricabile anche in viaggio con un alimentatore comune (quello dello smartphone andrà bene), purché fornisca corrente da 5V/2A. Il dispositivo, inoltre, supporta la ricarica rapida con tecnologia PD 2.0.

Tra le novità introdotte da Pocket 2 troviamo anche un'unità di storage più veloce con prestazioni in lettura/scrittura di 267/120 MB/s, sensore ottico a destra dello schermo per la navigazione con le dita e sistema di raffreddamento attivo con disattivazione della ventola in un click grazie ad un pulsante dedicato.

GPD Pocket 2

Come già anticipato, GPD Pocket 2 è in preordine su Indiegogo in due configurazioni: 4GB di RAM e 128GB di ROM a 529$, 8GB di RAM e 128GB di ROM a 599$. Entrambe saranno dotate di sistema operativo Windows 10, quindi anche la SKU con Ubuntu è stata cancellata. Per un'analisi più approfondita sul dispositivo, vi consigliamo di dare un'occhiata alla preview di Liliputing che ha avuto l'opportunità di testare un primo prototipo pre-produzione.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy