Gigabyte Brix alla prova con Android, Windows, Chrome OS e OS XIl Mini PC Gigabyte BRIX si sta rivelando uno dei più flessibili del mercato, sia a livello hardware che software: il device infatti è disponibile in diverse versioni, da quelle più economiche alla Gaming con scheda video dedicata Nvidia GeForce GTX 760, e supporta tutti i maggiori sistemi operativi attuali, da Android a Chrome OS, da Windows a OS X.

I Mini PC sono una categoria in rapida espansione, perché offrono ingombri e costi contenuti e consentono di dotarsi di soluzioni perfette per le necessità quotidiane senza spendere una fortuna. Ma le qualità tipiche di un Mini PC sono sempre più desiderate anche da chi ha esigenze computazionali differenti. Per questo motivo Gigabyte, una delle aziende più attive nel settore grazie alla fortunatissima famiglia BRIX, sta ampliando sempre più la propria offerta, che ora comprende versioni particolarmente economiche e altre molto potenti e un supporto multi-OS sempre più esteso, per andare incontro ai gusti e alle esigenze di tutti.

Gigabyte Brix multi-OS

Gigabyte Brix con OS X Gigabyte Brix con Windows 8

Una prova di questa versatilità ci è stata data al recente Computex, dove il produttore taiwanese ha esposto diversi modelli ciascuno con un sistema operativo differente, come si può vedere dal nostro video. Oltre alla versione standard con Windows 8.1 infatti si sono viste macchine con Google Android o Chrome OS, con Linux e anche con Steam OS, sistema operativo sviluppato da Valve per equipaggiare le Steam Machine, che sarà disponibile più avanti, e addirittura all'inizio è possibile osservare anche un modello con l'inconfondibile desktop di Apple OS X.

Gigabyte Brix con Android

Gigabyte Brix Gateway Gigabyte Brix Gateway

Se il supporto software è ampio però anche le possibilità di configurazione lo sono. Nel secondo filmato infatti vi mostriamo dal vivo il BRIX Gaming, Mini PC già anticipato da alcune fonti lo scorso aprile e inizialmente noto col nome di GeForce Edition. Poco più grande di un BRIX normale (misura 59.6 x 115.4 x 128 mm) e sempre dotato di attacco VESA, Gigabyte BRIX Gaming può ospitare al suo interno un processore Intel Core i5-4200H o i7-4710HQ e una scheda video Nvidia GeForce GTX 760, versione desktop con 1152 CUDA core, clock rate di 980 MHz e assorbimento di ben 170 W.

Gigabyte Brix Gaming

Gigabyte Brix Gaming Gigabyte Brix Gaming

All'interno è anche presente un attacco SATA 3 6 Gbps con supporto a drive da 2.5 pollici sia in versione da 7 mm che da 9.5 mm e due slot SO-DIMM per RAM DDR3L. Quattro porte USB 3.0, due uscite video HDMI e una mini DisplayPort, con possibilità di pilotare fino a tre display esterni o uno con risoluzione 4K (tramite l’uscita mini DisplayPort) e moduli WiFi 802.11ac, Gigabit Ethernet e Bluetooth 4.0 ne completano la dotazione. Al momento non ci sono ancora informazioni su prezzo e data di lancio.

Gigabyte Brix Gaming con AMD

Gigabyte Brix Pro Gigabyte Brix con Intel

Commenti