Home News Firefox 4.0 beta 1 disponibile

Firefox 4.0 beta 1 disponibile

Firefox 4.0 beta 1 disponibileAnche se la versione Firefox 3.6.6 è stata rilasciata solo una decina di giorni fa, la fondazione Mozilla rende disponibile online la prima beta di Firefox 4.0.

Attesa per il mese di giugno, la prima versione beta pubblica di Firefox 4.0 è stata resa disponibile qualche giorno più tardi. Mozilla punta molto su questa release segnando le differenze con i browser concorrenti, come Chrome che rappresenta un avversario temibile in grado di raccogliere velocemente quote di mercato nel settore. Firefox 4 beta 1 porta con sè numerosi miglioramenti e novità. In primo luogo, gli utilizzatori abituali noteranno l'introduzione di una nuova interfaccia grafica.

Firefox 4.0

Adesso le tab sono piazzate di default sopra la barra degli indirizzi. E' comunuqe possibile ritornare ad una visualizzazione più classica cliccando con il tasto destro sulla barra dei pulsanti a sinistra della barra degli indirizzi. Un pulsante, chiamato Firefox, prende posto in alto a sinistra e sostituisce il tradizionale Menù (File, Edizione, etc etc). Per quanto riguarda il design, i pulsanti di refresh e arresto sono stati fusi in un unico bottone, il pulsante Segnalibri prende posto a destra della barra degli indirizzi. L'utente può avviare una ricerca per trovare una scheda.

Fa il suo ingresso una nuova gestione delle estensioni e numerose sono quelle che non saranno certamente compatibili. A questo riguardo, Mozilla rilascia Jetpack SDK che permette agli sviluppatori di realizzare estensioni basate su HTML, JavaScript e CSS, che non richiedono l'apertura dopo l'installazione. Esse hanno anche il vantaggio di essere direttamente compatibili con le prossime versioni di Firefox, semplificando il lavoro dei coder.

Basato su motore di rendering Gecko 2.0, Firefox 4 beta 1 supporta il formato WebM (Vorbis per l'audio, VP8 per il video), che permetterà ad esempio di riprodurre filmati HD in HTML 5 su YouTube. La privacy è stata migliorata così come il comportamento del browser in caso di crash: se un plugin si blocca, il navigatore Web non crasha grazie ad una gestione multi-processo. Fa la sua comparsa anche Parser HTML 5, WebSockets è stato migliorato, le transizioni con i CSS sono parzialmente supportate, mentre alcune tecnologie legate all'accelerazione hardware non sono state attivate di default come Direct2D (Windows Vista et Windows 7) e WebGL.

Altre novità saranno introdotte nelle prossime release di Firefox 4.0. Mozilla ricorda tuttavia che tutte queste funzioni presenti nelle versioni beta non saranno necessariamente integrate nella release finale di Firefox 4.0. E' per questa ragione che i feedback dei tester sono essenziali. Al momento Firefox 4.0 beta 1 è proposto solo in inglese e potrete scaricarlo per Windows, Linux e Mac OS X.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy