Home News DJI Terra crea modelli 3D e mappe digitali, con i dati raccolti dai droni

DJI Terra crea modelli 3D e mappe digitali, con i dati raccolti dai droni

DJI Terra crea modelli 3D e mappe digitali, con i dati raccolti dai droniDJI Terra è un'applicazione che trasforma i dati raccolti dai droni in risorse digitali, costruendo mappe e modelli 3D per analisi più accurate e decisioni più rapide.

DJI Terra è un nuovo software che trasforma i dati acquisiti dai droni in modelli 3D e mappe digitali, per facilitare l’analisi delle informazioni raccolte e velocizzare i processi decisionali. Grazie a DJI Terra, aziende e organizzazioni potranno avvalersi dell’uso dei droni DJI per catturare, visualizzare ed esaminare immagini aeree e impiegarle in settori come la pubblica sicurezza, l’edilizia e le infrastrutture, l’agricoltura e l’industria cinematografica.  

DJI Terra software

I piloti di droni industriali hanno ora a disposizione diverse e pratiche funzionalità per pianificare voli automatizzati, adattandoli alle caratteristiche dell’area o degli oggetti da fotografare, e sulla base del tipo di mappa o modello 3D che intendono generare. Le opzioni di pianificazione delle missioni sono tre:

  • Area: Fotografa immagini dell’area prescelta con rapidità e facilità, identificando e delineando una zona di volo poligonale su una mappa. Opzioni di volo verranno quindi generate automaticamente in base all’area selezionata.
  • Waypoint: Sfrutta punti del percorso e parametri regolabili del velivolo (come altitudine, velocità, direzione, inclinazione e angolo della fotocamera) per acquisire le immagini di un’area o di un oggetto in maniera dinamica e individualizzata. Nelle operazioni più complesse, che richiedono un’estrema accuratezza dei dettagli, la funzione di visualizzazione del volo in 3D (3D Flight Visualization) consente di progettare e simulare una missione su un modello tridimensionale esistente.
  • Oblique: Acquisisce una cospicua quantità di dati, sorvolando automaticamente e più volte la stessa area. A ogni volo, l’angolo della fotocamera sarà impostato in modo differente, per raccogliere una maggiore quantità di dettagli e permettere la ricostruzione di un modello 3D estremamente definito.

Grazie alla funzionalità di mappatura in tempo reale, DJI Terra è in grado di generare ortomosaici 2D durante il volo, fondamentale per le missioni in cui il fattore tempo è determinante e le decisioni devono essere consapevoli e immediate. La rapidità con cui DJI Terra elabora ortomosaici 2D e modelli 3D, permette di ottenere riproduzioni precise e dettagliate di ogni tipo di scenario, come la ricostruzione di incidenti, l’andamento dei lavori di un progetto o l’ispezione su larga scala di infrastrutture critiche quali ponti e reti stradali.

DJI Terra

Oltre alla creazione di mappe e modelli, DJI assiste gli utenti nell’analizzare i dati e generare intuizioni con pratici strumenti che offrono una varietà di opzioni per misurare valori come la distanza lineare, l’area di una superficie e le stime volumetriche. Per facilitare la comunicazione nel lavoro di squadra e la fluidità delle informazioni tra progetti, viene offerta la possibilità di creare, modificare e condividere etichette di annotazione. In contesti quali l’ispezione di siti e la ricostruzione di incidenti, le risorse strumentali fornite da DJI Terra permettono agli utenti di analizzare le immagini e usarle per ricreare modelli indispensabili a individuare ed evidenziare gli elementi critici di ogni situazione.

DJI Terra è già disponibile per l'acquisto tramite i rivenditori DJI Enterprise autorizzati di tutto il mondo. È compatibile per l’uso con sistemi operativi Windows e con tutti i droni della serie DJI Phantom 4.