Home News Dell accetta ordinazioni per Windows Vista

Dell accetta ordinazioni per Windows Vista

ImageDell ha iniziato a prendere ordini per notebook e desktop equipaggiati con Sistema Operativo Windows Vista, seguita a ruota da HP. A breve il nuovo Sistema Operativo Microsoft verrà preinstallato su tutti i prodotti in commercio.

Il lancio a livello mondiale del nuovo Sistema Operativo Microsoft ha spinto Dell ad annunciare, attraverso un comunicato ufficiale, la sua disponibilità ad accettare, a partire dalla fine della settimana, ordinazioni su desktop e notebook con Windows Vista preistallato. Per verificare la piena compatibilità di Vista con i suoi prodotti, Dell ha programmato una serie di iniziative volte a verificare la piena compatibilità dei suoi prodotti col nuovo Sistema Operativo e ad aiutare i propri clienti nell'utilizzo del nuovo ambiente grafico, così come nell'uso ottimale del software e dell'hardware della prossima generazione. Se pensiamo che sono passati 5 anni dal lancio di Windows XP possiamo, allora, immaginare il disorientamento degli utenti che si accingeranno a cambiare un sistema che era diventato familiare nel corso degli anni.

Il programma Dell prevede: 

  • 100.000 ore di test per verificare il software sui sistemi Dell
  • 500.000 configurazioni differenti di prodotto, per accertare il risultato su più combinazioni  
  • Più di 215.000 ore di preparazione del supporto tecnico per assistere i clienti nell'acquisto di sistemi adeguati, nel trarre massimo vantaggio dal nuovo Sistema Operativo e nella guida alla transizione a Windows Vista.

Le prime edizioni di Windows Vista installato saranno in inglese, francese, tedesco, spagnolo e giapponese. Le altre lingue saranno disponibili nelle settimane successive.   

Combinando, in un unico sistema, l'innovazione di Windows Vista con la potenza e la velocità di processori Dual o Quad Core, maggiore memoria, eccellente reparto grafico, uno schermo wide ad alta luminosità ed elevata capienza di storage, i nuovi notebook e desktop permetteranno ai clienti Dell di sfruttare al massimo i vantaggi offerti dal nuovo OS made in Redmond.

Tutti i prodotti dell'azienda dotati di Sistema Operativo Windows Vista, sono destinati a far vivere ai propri utenti una ricca esperienza digitale che si sposa con sicurezza e facilità d'uso. Per esempio, è possibile registrare e guardare un video ad alta definizione, organizzare i propri album musicali o fotografici, cercare rapidamente cartelle e file multimediali, navigando in sicurezza sul Web grazie a anti-spyware e protezioni anti-phishing.

Questo il commento di Alex Gruzen, vice presidente Dell: "I clienti che utilizzano computer Dell, già configurati con Windows Vista, possono osservare chiaramente i grandi vantaggi offerti dalla perizia ingegneristica e dalle abilità del team tecnico di Dell, su prodotti che, configurati in maniera personalizzata, offrono la possibilità di accedere a Windows Vista prima che i nostri diretti concorrenti abbiano il tempo di spostare i vecchi pc dalle mensole del proprio deposito". Un chiaro e spinoso commento del vice presidente che aggiunge dicendo che “Dell rende il nuovo Sistema Operativo facile e veloce per i propri clienti, che posso ordinare con un semplice click un computer desktop o un notebook, liberando la propria fantasia nelle configurazioni più adatte alle proprie esigenze."

Chi sta meditando di comprare un nuovo prodotto Dell o di aggiornare uno già in possesso, può contattare uno dei centri assistenza Dell per trovare risposte alle proprie domande e chiarire i propri dubbi. I clienti che volessero approndire l'argomento su Windows Vista possono visitare la pagina www.dell.com/vista, mentre chi fosse interessato a sapere se il proprio computer permette un aggiornamento al nuovo Sistema Operativo, può consultare "The Dell Readiness Advisor".

Per ottenere il massimo da Windows Vista, Dell suggerisce ai clienti di configurare il proprio prodotto con un processore Dual o Quad Core, almeno  2GB di memoria, una scheda grafica dedicata con 256 MB di memoria e hard disk capienti. Quali saranno i costi? Mentre Windows Vista Premium sarà incluso nel prezzo per i notebook Dell XPS, Windows Vista Business e Ultimate potranno essere acquistati rispettivamente a 70 dollari e 170 dollari, da aggiungere al prezzo del notebook.

Nel frattempo, in queste ore, anche HP decide di aggiornare il suo listino prezzi, rendendosi disponibile, come Dell, ad ordinazioni di notebook con Windows Vista a partire dalla prossima settimana. Windows Vista Premium sarà incluso nel prezzo di tutti gli HP Pavilion, mentre Windows Vista Business e Ultimate sarà venduto rispettivamente a 40 dollari e 150 dollari aggiuntivi sul prezzo del notebook.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy