Home News Costruiamo insieme un tablet PC open source

Costruiamo insieme un tablet PC open source

Tablet PC open sourceAvete mai pensato di costruire un tablet PC a basso costo? Sembra che qualcuno sia in procinto di realizzare questo progetto e chiede il vostro aiuto. In premio potreste ricevere uno dei primi prototipi.

Ecco una bella idea, che ha subito raccolto l'entusiamo degli utenti con migliaia di visite e oltre 400 commenti. Il noto blog Techcrunch, conosciuto soprattutto per informazioni sulle nuove tecnologie Web e sui prodotti high-tech più originali, ha promosso ieri un'interessante iniziativa. L'operazione prevede un piccolo contributo da parte degli internauti per la partecipazione alla costruzione di un dispositivo portatile, fornito di uno schermo LCD touchscreen, capace di funzonare e comunicare in modo semplice, ad un costo molto accessibile per tutti, meno di 200 dollari (130 euro).

Tablet PC open source

I ragazzi di Techcrunch sono già molto avanti sulla realizzazione di questo progetto, poichè hanno pubblicato ieri la configurazione tecnica del dispositivo e i primi mockup. Sottile, leggero, il piccolo tablet PC potrà accendersi e spegnersi con un semplice tasto, come fosse la TV di casa. Disporrà di un pannello touchscreen, altoparlanti, jack audio, webcam integrata, connettività Wi-Fi, una porta USB ed una batteria. La dotazione prevede inoltre 1GB di memoria e 4GB di spazio per immagazzinamento dati.

Tablet PC open source

Quale sarà il processore scelto? Non ci sono ancora informazioni al momento, ma neanche i chipmaker americani, Intel, VIA, AMD o altri, sapranno rispondere a questa domanda. La società sembra già impegnata nello sviluppo hardware e software del dispositivo, tanto che il sistema operativo utilizzato sarà una distribuzione Linux con Firefox, la cui realizzazione è affidata a dei talentuosi sviluppatori, che per premio riceveranno i primi prototipi. Noi, di Notebook Italia, salutiamo con piacere questa bella iniziativa e non mancheremo di tenervi informati sui futuri passi del progetto.

 

Commenti (1) 

RSS dei commenti
molto interessante... mi metto in attesa!  
0

omino_duff

luglio 31, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy