Home News C-Force: display portatili CF011, CF015C, CF105E e central-hub CF120 | Foto e video live

C-Force: display portatili CF011, CF015C, CF105E e central-hub CF120 | Foto e video live

C-Force: display portatili CF011, CF015C, CF105E e central-hub CF120 | Foto e video liveC-Force presenta dei nuovi display portatili con USB-C: CF011 con risoluzione 3K, CF015C con risoluzione 4K, CF105E con risoluzione FHD e CF120, central-hub che ne migliora le funzioni. Foto e video live.

C-Force è un'azienda cinese che si occupa di elettronica di consumo ed, in particolare, dello sviluppo di soluzioni innovative che siano compatibili con interfacce USB Type-C. Li abbiamo incontrati alla Global Sources Electronics Fair 2019 e abbiamo avuto la fortuna di osservare dal vivo i loro quattro prodotti più rappresentativi: i display portatili CF011, CF015C e CF015E ed il central-hub modulare CF120. Come potrete vedere voi stessi nel video qui sotto, i primi tre dispositivi menzionati hanno design molto simili ma ciascuno possiede caratteristiche differenti e di cui occorre tener conto in base al tipo di utilizzo che se ne voglia fare.

C-Force CF011 presenta un pannello Sharp IPS da 15.6" con risoluzione 3K (3200 x 1800 pixel), 16.7 milioni di colori, luminosità regolabile e frequenza di refresh di 60Hz. Grazie al telaio in plastica, dimensioni e peso (750g) sono piuttosto contenuti e consentono di trasportarlo facilmente negli spostamenti. Il dispositivo integra poi due speaker stereo da 1.5W, tre tasti fisici per regolare le impostazioni e numerose interfacce: una USB-C full-featured ed una deputata alla sola alimentazione (15V/2.6A con adattatore da 45W o power bank da 5V/2A), due USB-A per tastiera, mouse ed altri accessori compatibili e ingresso jack audio da 3.5mm.

Tramite un cavo C-to-C, avrete la possibilità di collegare i vostri computer, console e tablet e riprodurne i contenuti o sfruttarne le ampie dimensioni per i videogiochi. Infatti, il display ha piena compatibilità con Nintendo Switch, Apple iPad Pro 2018, Laptop Windows e Mac, nonché con le innovative tecnologie Samsung Dex, Huawei PC Mode e Smartisan TNT. Il dispositivo si trova attualmente in vendita sul sito ufficiale dell'azienda a 239 dollari.

C-Force CF015C

C-Force CF015C C-Force CF015C

C-Force CF015C e CF015E sono stati finanziati tramite una fortunata campagna di raccolta fondi su Kickstarter: il primo è un dispositivo di fascia alta con caratteristiche tecniche ed estetiche da top di gamma, mentre il secondo è di fascia economica. Nonostante i due pesino entrambi 700g, abbiano dimensioni simili ed integrino un pannello Sharp IPS da 15.6", presentano specifiche tecniche notevolmente differenti.

In particolare CF015C ha uno spessore di soli 6 mm, telaio in alluminio, risoluzione 4K (3840 x 2160 pixel), luminosità 300cd/m2, 16.7 milioni di colori RGB, frequenza di refresh 60Hz ed una singola interfaccia USB-C full-featured.

CF015E, invece, è spesso 14.5 mm, ha telaio in plastica, risoluzione FHD (1920 x 1080 pixel), luminosità 250cd/m2, 262.000 colori, frequenza di refresh 60Hz, una USB-C full-featured, una USB-C per la sola alimentazione e due USB-A 2.0.


C-Force CF015E

C-Force CF015E C-Force CF015E

C-Force CF015E è pienamente compatibile con Nintendo Switch, PC Windows e Mac, iPad, Samsung Dex, Huawei PCmode e Smartisan TNT, mentre CF015C necessita della mediazione di un central-hub in alcuni casi. Probabilmente, lo spessore ridotto e la conseguente adozione di una singola interfaccia USB-C ha comportato questo genere di soluzione. Su Kickstarter, CF015E ha un prezzo di partenza di soli 159$, mentre CF015C munito di stand cover magnetica e central-hub può essere acquistato a 298$. Per visualizzare i prezzi effettivi bisognerà selezionare il paese di destinazione e, per l'Italia, c'è un costo di spedizione di 30$.

C-Force CF120

C-Force CF120 C-Force CF120

C-Force CF120 è il central-hub di cui vi abbiamo parlato e che serve a completare e migliorare il funzionamento dei tre display portatili. Grazie a questa soluzione, potrete usufruire di alimentazione e interfacce HDMI e USB-A migliorate. Il dispositivo è dotato di ingressi USB-C, HDMI e jack audio da 3.5 mm, una USB-C per l'output video, tre USB-A e cinque tasti fisici per la gestione delle sue funzioni.

Commenti (1) 

RSS dei commenti
Ad oggi, l’hub CF120 pro sostituisce il CF120.
La differenza principale tra il CF120 pro e il CF120 è la ventila (rumorosa, noiosa e sempre attiva). Il nuovo CF120 pro non ha la ventola.
L’hub CF120 pro (o CF120) è necessario per il funzionamento dei monitor CF015 o CF011 se non si dispone di un pc, laptop o tablet dotato di almeno una porta USB-C. L’hub deve essere collegato alla corrente, al computer (che non dispone di porta USB-C) e al monitor.
Se invece avete un pc, laptop o tablet con almeno una porta USB-C, l’hub non serve: potete collegare il monitor direttamente al computer, laptop o tablet tramite l’uso di un solo cavo USB-C (C-to-C).
Microsoft Surface Book 2 e successivi (ma non il Book 1), Microsoft Surface Go, Ipad pro e successivi, MacBook pro sono esempi di laptot o tablet con porta USB-C.  
handysapiens

handysapie

maggio 01, 2020

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy