Home News BUILD 2018: Microsoft 365 al centro degli sviluppatori

BUILD 2018: Microsoft 365 al centro degli sviluppatori

BUILD 2018: Microsoft 365 al centro degli sviluppatoriIn occasione di BUILD 2018, Microsoft ha annunciato nuove opportunità per gli sviluppatori su Microsoft 365 per applicazioni di intelligent edge, multi-sensoriali e multi-device.

Nel corso di BUILD 2018, la conferenza annuale di Microsoft dedicata al mondo dello sviluppo, Redmond ha invitato gli sviluppatori ad adottare Microsoft 365 come piattaforma di sviluppo completa. Microsoft 365 integra, infatti, Office 365, Windows 10 ed Enterprise Mobility + Security (EMS), rappresentando una soluzione ricca, intelligente e sicura al servizio dei lavoratori. Trattandosi della più grande piattaforma per la produttività al mondo, è un elemento fondamentale dell’intelligent edge, che consente agli sviluppatori di raggiungere i clienti Microsoft in modo multi-sensoriale e multi-device.

Microsoft 365

MICROSOFT 365: NUOVE OPPORTUNITÀ PER GLI SVILUPPATORI
Microsoft ha annunciato nuove soluzioni che aiutano gli sviluppatori a creare modalità di lavoro più smart, come strumenti innovativi che garantiscono la flessibilità per progettare esperienze nei linguaggi e framework prescelti. Microsoft 365, unitamente agli insight di Microsoft Graph, consente agli sviluppatori di creare applicazioni intelligenti. Tra le novità figurano i seguenti tool:

  • Nuove e aggiornate API di Microsoft Teams in Microsoft Graph e supporto per applicazioni personalizzate in base all’organizzazione consentono agli sviluppatori di creare esperienze intelligenti, su misura, basate sulle esigenze specifiche di un’azienda o un settore. Le aziende possono inoltre pubblicare app personalizzate nell’app store di Teams.
  • Una maggiore integrazione di SharePoint in Microsoft Teams consente agli utenti di collegare una pagina di SharePoint direttamente sui canali per abilitare una migliore collaborazione. Nell’ambito dei loro progetti, gli sviluppatori possono utilizzare framework moderni basati su script, come React, per aggiungere più elementi che possano essere organizzati all’interno delle pagine di SharePoint.
  • Il nuovo supporto all’interno di Excel per le visualizzazioni di Power BI consente agli sviluppatori di estendere a Excel le visualizzazioni personalizzate create per Power BI, permettendo loro di raggiungere più utenti.
  • Aggiornamenti di Fluent Design System aiutano gli sviluppatori a creare esperienze immersive molto coinvolgenti, grazie al linguaggio di programmazione aggiornato di Microsoft. Ora ogni organizzazione può realizzare soluzioni ottimali che garantiscono ai clienti una maggiore produttività. Con UWP XAML Islands, gli sviluppatori hanno a disposizione controlli XAML più versatili, flessibili e potenti, indipendentemente dallo stack dell’interfaccia utente impiegato, che si tratti di Windows Forms, WPF o del nativo Win32.
  • .NET Core 3.0 consente agli sviluppatori di utilizzare la versione più recente di .NET, facendo girare le proprie applicazioni in un ambiente .NET standalone. In questo modo si possono realizzare esperienze applicative straordinarie senza ripercussioni sulla più ampia infrastruttura aziendale.
  • MSIX è una soluzione completa di containerizzazione che permette di convertire ampi cataloghi di applicazioni con la massima semplicità. Integra tutte le straordinarie funzioni della Universal Windows Platform (UWP), quali un’installazione e un aggiornamento sicuri e affidabili, un modello di sicurezza gestita e supporto sia per l’Enterprise management sia per Microsoft Store.
  • Nuove funzioni personalizzate di Azure Machine Learning e JavaScript consentono agli sviluppatori e alle imprese di arricchire il catalogo delle formule di Excel con utilissime integrazioni personalizzate.    
  • Windows Machine Learning è una nuova piattaforma che consente di sviluppare facilmente modelli di machine learning nell’intelligent cloud, per poi sfruttarli offline con elevate prestazioni sulla piattaforma PC.

Microsoft 365 e Belfiore

GRAZIE ALLE NUOVE ESPERIENZE DI MICROSOFT 365, AZIENDE E PERSONE POSSONO FARE DI PIÙ
Microsoft ha presentato una serie di esperienze tecnologiche pensate per una forza lavoro più mobile, come l’ottimizzazione delle esperienze mobile di Windows su una serie di dispositivi e piattaforme, oltre a una migliore integrazione tra esperienze web e app. Tra le novità figurano:

  • Un nuovo modo di connettere il proprio smartphone al PC con Windows 10, permettendo di accedere istantaneamente a messaggi di testo, foto e notifiche. Sarà possibile inserire direttamente le foto dal proprio dispositivo mobile in un documento sul PC semplicemente tramite “drag and drop”, senza dover estrarre lo smartphone dalla tasca. Il roll-out di questa nuova funzionalità inizierà presto nell’ambito del Windows Insider Program. 
  • L’app Microsoft Launcher per Android supporterà i clienti Enterprise includendo la segnalazione di app per linee di business e consigli informatici per la configurazione. L’app Microsoft Launcher supporterà inoltre Timeline per il lancio delle app su più dispositivi.
  • A partire da iPhone o iPad le sessioni di navigazione con Microsoft Edge vengono visualizzate nell’esperienza Timeline su PC Windows 10. Ora gli utenti potranno anche accedere a Timeline da un iPhone con Microsoft Edge.
  • Microsoft permetterà agli sviluppatori di raggiungere e coinvolgere nuove audience grazie a Sets, un modo più semplice per organizzare il lavoro e riprendere in qualsiasi momento le attività interrotte. Sets riunisce gli elementi collegati alla stessa attività, rendendo più facile e veloce la creazione e migliorando la produttività. Per gli sviluppatori, l’UWP collaborerà con Sets fin dall’inizio, consentendo di mantenere vivo il coinvolgimento dei clienti.
  • Le Adaptive Cards ora supportate da Microsoft 365 consentono agli sviluppatori di creare contenuti ricchi e interattivi nei messaggi inviati a Teams o Outlook dai propri servizi, bot o app. Di conseguenza, gli utenti possono approvare le note spese o esprimersi in merito a una problematica su GitHub direttamente tramite una chat di Teams, oppure addirittura pagare le bollette direttamente via email.

Microsoft 365 è una piattaforma di sviluppo completa – che include penna, inchiostro, mobile, dispositivi, cloud e strumenti per sviluppatori - il tutto permeato dall’intelligenza, per offrire ad aziende e persone semplicità e per ottimizzare il processo di sviluppo.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy