Home News BlueStacks e Asus: app Android su tablet e notebook Windows

BlueStacks e Asus: app Android su tablet e notebook Windows

BlueStacks e Asus: app Android su tablet e notebook Windows BlueStacks ha annunciato una versione del suo software cross-platform per il nuovo sistema operativo Windows 8 di Microsoft. Questo consentirà di eseguire applicazioni nativamente programmate per Android.

BlueStacks è un’azienda nota per la realizzazione di applicazioni di virtualizzazione Android (ne avevamo parlato a proposito di AMD, ricordate?). La compagnia ha recentemente annunciato una nuova versione del suo software multi piattaforma che sarà compatibile anche con l’imminente sistema operativo Windows 8 di Microsoft. La nuova versione dell’app BlueStacks verrà installata nativamente su diversi PC Windows 8 entro la fine dell’anno. Probabilmente, uno degli aspetti più interessanti di questa soluzione consiste nel fatto che, il porting di app Android non richiede modifiche sostanziali al core per poter funzionare correttamente. Per tale ragione, questa operazione non sarà affatto complicata e consentirà agli utenti di divertirsi con i loro titoli preferiti.

Bluestacks

Ma le novità non finiscono qui. Secondo quanto si apprende in Rete, BlueStacks starebbe collaborando con Asus per portare migliaia di applicazioni Android su PC Windows. La partnership prevede l’integrazione del BlueStacks App Player, rinominato asus@vibe, su milioni di dispositivi Asus, compresi gli Zenbook, notebook e PC desktop. L’annuncio, rilasciato in occasione del Computex di Taipei, consolida la leadership di BlueStacks come unico fornitore di app per produttori di PC ed elettronica di consumo in tutto il mondo.

A quanto pare, l’azienda starebbe lavorando anche ad una versione dell’applicazione per sistemi Mac. Se si considera il numero e la tipologia di applicazioni e giochi progettati per il sistema operativo Android di Google, si intuisce che la soluzione proposta da BlueStacks potrebbe avere una incidenza da non trascurare.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy