Home News BLUBOO X, X Pro e X2 Pro: notchy phone con dual-camera. Foto e video live

BLUBOO X, X Pro e X2 Pro: notchy phone con dual-camera. Foto e video live

BLUBOO X, X Pro e X2 Pro: notchy phone con dual-camera. Foto e video liveOltre ai BLUBOO X e BLUBOO X Pro, l'azienda cinese ha rilasciato un terzo smartphone con notch: BLUBOO X2 Pro ha un SoC MediaTek MT6739, dual-camera, batteria da 3600 mAh e supporto per 4G-LTE. Foto e video live da Hong Kong.

Le indiscrezioni sul BLUBOO X girano da quasi un anno, ma lo smartphone è cambiato molto rispetto ai rendering iniziali e si appresta a sbarcare sul mercato con l'intera famiglia composta anche dai modelli BLUBOO X Pro e BLUBOO X2 Pro. Pur avendo caratteristiche tecniche diverse, questi tre terminali hanno anche alcuni elementi in comune: ampio display con notch, dual-camera posteriore, batteria removibile e prezzo molto accessibile, ma non sono sottili e leggeri quanto altri bezel-less che abbiamo avuto l'opportunità di vedere in fiera.

La BLUBOO X-Series è una famiglia di terminali (super) economici, ispirati al design dell'iPhone X ma lontani anni luce non solo nelle linee ma anche nelle specifiche hardware. Potete conoscerli meglio nel video realizzato alla Global Sources Electronics Fair 2018.

BLUBOO X

BLUBOO X BLUBOO X

BLUBOO X e BLUBOO X Pro sono sostanzialmente identici, con l'unica differenza nel processore: il primo utilizza un SoC MediaTek MT6580M in grado di supportare solo reti 3G, mentre l'altro avrà un processore MediaTek MT6761 che potrà gestire anche reti 4G/LTE. Il resto della configurazione invece sarà in comune: 2GB di RAM, 16GB di ROM e display da 5.7 pollici HD+ (1440 x 720 pixel) con form factor 19:9 e una notch che nasconde la fotocamera frontale da 5MP e la capsula auricolare. Sul retro, troviamo invece una dual-camera da 8MP + 3MP con Flash LED dual-tone, il lettore di impronte digitali ed una batteria da 2700 mAh sostituibile. Non manca il jack audio da 3.5 mm, una micro USB per la ricarica e lo slot per SIM card/microSD, mentre il sistema operativo è Android 8.1 Oreo.

BLUBOO X e BLUBOO X Pro saranno disponibili a dicembre nei colori del nero, blue e gold, tutti caratterizzati da una finitura metallica che non trattiene sporco ed impronte. Il prezzo non è ancora noto, ma non dovrebbe superare i 100 euro per la versione 3G e 150 euro per quella 4G.

BLUBOO X Pro

BLUBOO X Pro BLUBOO X Pro

BLUBOO X2 Pro è un'evoluzione del BLUBOO X Pro: è solo un mockup, un pezzo di plastica non funzionante, ma sembra più grande, più potente ed anche più bello. Sarà caratterizzato da un telaio in metallo, con finitura lucida sui bordi, che proteggerà un processore MediaTek MT6739, 2GB di RAM, 16GB di ROM ed un ampio display da 6.2 pollici HD+ (1440 x 720 pixel) nel formato 19:9. Lo smartphone è molto maneggevole e compatto ma - come gli altri modelli della X-Series - anche questo sarà caratterizzato da una notch estesa che nasconderà la fotocamera frontale da 8MP, la capsula auricolare, il sensore di luminosità e prossimità. Il comparto fotografico si completa con la dual-camera posteriore da 13MP + 5MP con Flash LED interposto.

BLUBOO X2 Pro

BLUBOO X2 Pro BLUBOO X2 Pro

BLUBOO X2 Pro BLUBOO X2 Pro

La batteria in questo caso avrà una capacità di 3600 mAh, ricaricabile attraverso la porta USB Type-C, ma non mancherà il jack audio da 3.5 mm, il fingerprint sul bordo laterale, WiFi, Bluetooth e 4G-LTE (dual-SIM dual Standby). Il sistema operativo è Android 8.1 Oreo. Per BLUBOO X2 Pro, l'azienda cinese ha scelto quattro colorazioni: bianca, nera, blu e twilight (proprio quella dell'esemplare mostratoci). Non è chiaro quando verrà commercializzato, ma potrebbero volerci anche diversi mesi.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy