Ballmer: Android non ci fa paura! Steve Ballmer, numero uno di casa Microsoft, non risparmia commenti nei confronti di Google e del sistema operativo Android. L'OS opensource non spaventa Microsoft, perchè ancora poco maturo.

Dopo aver chiuso positivamente il "Professional Developers Conference 2008" (PDC), seguito dalle dimostrazioni al "Windows Hardware Engineering Conference" (WinHEC), due eventi dedicati ai futuri sistemi operativi Windows, Steve Ballmer, punta il dito contro il sistema operativo Google Android. Secondo il presidente e CEO di Microsoft, l'azienda di Redmond non ha nulla da temere, in quanto ritiene che l'OS opensource non sia abbastanza attraente ed efficiente per i produttori di telefonia mobile.

Steve Ballmer 

Ballmer si mostra dubbioso nei confronti della strategia adottata dall'azienda di Mountain View, che ha fatto partire un progetto di tale portata senza un programma che gli consentisse di generare profitti. Stizzito, rincara la dose, ricordando ai suoi interlocutori che Microsoft è presente sul mercato dei telefoni cellulari con oltre 55 esemplari, contro un solo smartphone di Android. A ciò si aggiunge inoltre, la collaborazione di Microosoft con oltre 175 operatori telefonici, nel mondo, con contratti ed offerte vantaggiose per gli utenti contro l'unico operatore partner di Android.

Steve Ballmer è convinto che nonostante l'entusiasmo iniziale, i prodotti basati su Google Android saranno destinati all'insuccesso, in quanto il sistema operativo opensource non ha la forza e l'esperienza di resistere nel tempo, con idee nuove, fondi ed impegno.

 

Google News
Le notizie e le recensioni di Notebook Italia sono anche su Google News. Seguici cliccando sulla stellina

Commenti