Home News ASUS ROG Mothership con raffreddamento Thermal Grizzly a metallo liquido | Foto e video

ASUS ROG Mothership con raffreddamento Thermal Grizzly a metallo liquido | Foto e video

ASUS ROG Mothership con raffreddamento Thermal Grizzly a metallo liquido | Foto e videoASUS ha aggiornato ROG Mothership con un nuovo sistema di raffreddamento Thermal Grizzly che sfrutta il metallo liquido per una dissipazione del calore della CPU più efficiente e rapida. Foto e video dal Computex 2019.

Ad inizio 2019, vi avevamo parlato dell'imminente arrivo di un particolare gaming notebook chiamato ASUS ROG Mothership GZ700, caratterizzato da un design esclusivo e da una scheda tecnica di altissimo livello. Tuttavia, a distanza di diversi mesi, il dispositivo non è stato ancora commercializzato anzi, secondo quello che ci è stato riferito al Computex 2019, sarebbe ancora in fase di sviluppo. ASUS ha annunciato che - dopo due anni di lavoro sulla tecnologia e sulle modalità per implementarla - il nuovo modello utilizzerà il sistema di raffreddamento Thermal Grizzly a metallo liquido. Potete scoprire qualche dettaglio in più nel video che abbiamo realizzato al booth ASUS. 

ASUS ROG Mothership

Come già avrete avuto modo di capire, applicare questo sistema di raffreddamento alla CPU non è un'operazione semplice ma, secondo i risultati fin qui ottenuti, sembra che il processo - benché lungo e laborioso - abbia dato i suoi frutti: rispetto alla pasta termica tradizionale, il metallo liquido è in grado di garantire temperature più basse di circa 15°C durante la riproduzione dei videogiochi. Tutto ciò a beneficio della CPU che, riducendo la quantità di energia dissipata in calore, può raggiungere velocità di clock superiori di 300-400 MHz. Tale innovazione, inoltre, renderà il sistema molto più silenzioso, perché non vi sarà più la necessità di adoperare ventole di grandi dimensioni ed elaborati meccanismi che incrementino il flusso dell'aria.

Durante il nostro incontro, abbiamo avuto di apprezzare i risultati su una CPU con il software Prime95 e, nonostante un overclocking del 100%, è stata in grado di mantenere la sua temperatura fra i 70 e i 73°C, valore davvero basso se confrontato con i sistemi di raffreddamento standard con cui si raggiungono valori di 89°C.

ASUS ROG Mothership

ASUS ROG Mothership ASUS ROG Mothership

Prima di presentare la nuova tecnologia, ASUS si è assicurata che nel tempo il metallo liquido non potesse fuoriuscisse dal socket della CPU e, per farlo, lo ha avvolto in uno speciale anello in gomma. Inoltre, è stato necessario sviluppare attrezzature personalizzate per automatare il processo con precisione meccanica e applicare la giusta quantità di metallo liquido nella corretta locazione.

ASUS ROG Mothership avrà un design non convenzionale per favorire un migliore flusso dell'aria e garantire una posizione più comoda ai videogiocatori. Con sistema operativo Windows 10 Pro e hardware costituito da CPU octa-core Intel Core i9-9980HK (fino a 4.9 GHz) di nona generazione e grafica Nvidia GeForce RTX 2080 (fino a 1880MHz a 200W) con 8GB di memoria DDR6 dedicata (7200MHz), sarà in grado di garantire prestazioni di altissimo livello. Ci sarà la possibilità di scegliere fra due meravigliosi display da 17.3" con tecnologia G-Sync: uno con risoluzione 4K UHD per immagini nitide e colori intensi (100% Adobe RGB) e l'altro Full HD (100% SRGB) con frequenza di refresh di 144Hz e tempo di risposta di 3ms.

ASUS ROG Mothership

Con quattro slot SO-DIMM e supporto ad un massimo di 64 GB di memoria RAM DDR4 (2666MHz), è agevole gestire il multitasking e la creazione di contenuti. Lo storage combina fino a tre 3 drive SSD PCIe 3.0 x4 NVMe configurati in RAID0 con tecnologia HyperDrive, con due unità collegate alla CPU per raggiungere 8700MB/s.

I desktop da gioco consentono di sistemare la tastiera con la giusta angolazione e qui troviamo la stessa libertà: è possibile allontanarla facilmente dagli ancoraggi magnetici e può funzionare sia in modalità wireless a 2.4GHz che collegata tramite USB Type-C. È possibile personalizzare la sua retroilluminazione RGB per ogni singolo tasto e caricare automaticamente i profili con Armory Crate

Il telaio, interamente realizzato in alluminio e lavorato con processo CNC (che richiede 114 fasi e 20 ore complessive) per una finitura premium, è abbastanza sottile sebbene contenga al suo interno tutti i componenti e il sistema di ventilazione. Per sorreggerlo sulla scrivania, troviamo una kickstand nella parte posteriore che contente di reclinarlo fino a 127°. La cerniera ruota senza intoppi e con la sola pressione di un dito può passare dalla posizione eretta a quella completamente reclinata. Da alcune fessure nella parte frontale, spuntano i LED RGB che fanno da complemento a quelli integrati nella tastiera. I colori e gli effetti sono personalizzabili e Aura Sync sincronizza l'illuminazione con quella delle periferiche compatibili come mouse e cuffie ROG.

ASUS ROG Mothership

ASUS ROG Mothership ASUS ROG Mothership

I notebook tradizionali hanno un flusso d'aria limitato perché la maggior parte delle griglie di aerazione è al di sotto del telaio, mentre su ROG Mothership esse sono situate nella parte posteriore favorendo una migliore dissipazione del calore. In particolare, sono presenti 2 ventole anti-dust e self-cleaning da 12V con velocità regolabile, 8 heatpipe e 4 dissipatori con 375 alette con spessore di 0.1 mm. Nella posizione eretta, le temperature scendono a 14°C e il metallo liquido contribuisce al raffreddamento della CPU.

Il particolare fattore di forma ha consentito di disporre quattro altoparlanti da 4W lungo il bordo anteriore per produrre suoni di alta qualità frontalmente con audio alimentato da un DAC ESS Sabre HiFi premium con certificazione Hi-Res Audio. L'amplificazione intelligente consente di aumentare il volume senza danneggiare gli altoparlanti, mentre la virtualizzazione simula il suono surround per dispositivi stereo come cuffie e cuffie VR. Per quanto riguarda la connettività, troviamo Ethernet 2.5G che porta la LAN al livello successivo e Intel WiFi 6 di nuova generazione con Gig + (802.11ax) che offre maggiore velocità ed efficienza. La tecnologia ROG RangeBoost brevettata sposta il segnale tra coppie di antenne per massimizzare la potenza e ridurre le cadute di connessione che interrompono il gioco. Le interfacce sono costituite da tre porte USB 3.2 Gen2, una USB 3.2 Gen1, USB 3.2 Type-C Gen2 con DisplayPort 1.4, USB-C con Thunderbolt 3 e HDMI 2.0.

ASUS ROG Mothership

Per ulteriori informazioni, vi rimandiamo alla pagina del prodotto sul sito ufficiale di ASUS. Il prezzo sarà inevitabilmente alto ma occorre ancora aspettare per conoscere la cifra ufficiale. Continuate a seguirci per eventuali aggiornamenti.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy