Home News ASUS ROG G701VI, ultraslim come GX700 ma con GeForce GTX 1080 e ventole

ASUS ROG G701VI, ultraslim come GX700 ma con GeForce GTX 1080 e ventole

ASUS ROG G701VI, ultraslim come GX700 ma con GeForce GTX 1080 e ventoleAbbiamo messo le mani in anteprima sul nuovo gaming notebook ASUS ROG G701VI, un modello con processori Intel Core (Skylake) overcloccabili, Nvidia GeForce GTX 1080 e sistema di dissipazione attivo con ventole. Sarà disponibile in Europa per fine ottobre.

Anche se la partecipazione di ASUS ad IFA 2016 sarà ricordata tra qualche anno per il lancio della sua linea Zen3 in Europa (ci riferiamo collettivamente agli ZenFone 3, ZenPad 3 e ZenBook 3), l'azienda taiwanese ha presentato anche nuove gamestation della gamma Republic of Gamers (più conosciuta con l'acronimo ROG). L'area espositiva accoglieva l'intera flotta ASUS ROG, ma la nostra attenzione è stata dedicata solo a due "ammiraglie": ASUS G752VS e G701VI, due modelli piuttosto recenti, che condividono la stessa estetica con design titanium-copper, ma con un equipaggiamento hardware diverso e aggiornato.

ASUS ROG G701VI

Partiamo dall'ASUS ROG G701VI, inedito per noi italiani, essendo il successore dell'ASUS G701VO lanciato lo scorso anno in un'edizione limitata per Xotic PC quindi distribuito solo sul mercato americano. A prima vista richiama alla memoria l'ASUS GX700 e le nostre impressioni non sbagliano: il suo telaio è infatti derivato da quello del GX700, simile solo apparentemente al G752 ma molto più compatto nelle dimensioni (429 x 309 x 33 ~35 cm per 3.8 Kg di peso con batteria) pur avendo la stessa diagonale del display ed un equipaggiamento hardware più potente caratterizzato da processori Intel Core K-Series overcloccabili e schede grafiche Nvidia GeForce top-di-gamma.

In pratica, ASUS G701VI ROG è un ASUS GX700, provvisto però di componenti più "caldi" (e ci riferiamo soprattutto alla GPU Pascal) e di un sistema di raffreddamento ad aria e non a liquido.

ASUS ROG G701VI

ASUS ROG G701VI ASUS ROG G701VI

Investendo risorse in Ricerca e Sviluppo, ASUS è riuscita a costruire un notebook con lo stesso telaio e hardware dell'ASUS GX700 (se non addirittura più potente) ma capace di dissipare il calore con delle ventole, senza dover ricorrere a quel complesso sistema di raffreddamento a liquido contenuto nella dock (ricordate?) che costituisce la prerogativa del GX700. Si tratta di un grosso vantaggio per gli utenti, che potranno quindi utilizzare una gamestation "alla massima potenza" anche in mobilità senza preoccuparsi dell'ingombro aggiuntivo della dock.

Seppure quindi il nostro giudizio su questa novità sia positivo, dobbiamo registrare l'atteggiamento "schizofrenico" e difficilmente giustificabile di ASUS nel settore dei notebook per hardcore gamer: da un lato il produttore taiwanese rilancia sul tema dei notebook da gioco raffreddati a liquido con il mastodontico e costosissimo ASUS ROG GX800, dall'altro però sforna una macchina come il G701VI che dimostra in modo inequivocabile che il vecchio raffreddamento a ventole è sufficiente a gestire anche le CPU e GPU più potenti.

A proposito di specifiche tecniche, ASUS ROG G701VI potrà essere dotato di processori Intel Core i7-6820HK da 3.6GHz (e fino a 4GHz) o Intel Core i7-6700HQ da 2.6GHz (e fino a 3.5GHz), con massimo 64GB di memoria RAM DDR4 da 2400MHz e 512GB di spazio su SSD PCIE Gen3X4 in RAID 0. Lo schermo da 17.3 pollici è disponibile solo con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel), ma a differenza della versione precedente, sfrutta un pannello opaco a 120Hz con tecnologia G-Sync, per un'esperienza di gioco superlativa anche VR. A supportalo, c'è una scheda grafica Nvidia GeForce GTX 1080 con 8GB di memoria GDDR5X. Il corredo di porte e interfacce è ampio: USB 3.1 Type-C, Thunderbolt 3, tre porte USB 3.0, Ethernet RJ-45, HDMI, Mini DisplayPort, lettore di schede SD e jack audio. Il comparto audio invece è affidato a due altoparlanti stereo con tecnologia SonicMaster e software Sonic Studio e Sonic Radar. Gira su Windows 10, integra una batteria da 6 celle (93Wh), ma manca l'unità ottica.

ASUS ROG G701VI

Il sistema di dissipazione, che si intravede sul fondo dello chassis in metallo color titanio attraverso un frontalino trasparente, è composto da due gruppi separati: uno per il processore ed uno per la scheda grafica, garantendo dunque la stessa efficienza di due sistemi di ventilazione all'interno dello stesso notebook.

ASUS ROG G701VI dovrebbe essere disponibile in Europa a partire da fine ottobre ad un prezzo che si aggirerà intorno ai 3499 euro, ma al momento non abbiamo informazioni più precise per il mercato italiano. Vi aggiorneremo qualora ci fossero novità in merito.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy