Home News Asus AIRO, concept di notebook origami

Asus AIRO, concept di notebook origami

Asus AIRO, concept di notebook origami Asus AIRO è il nome del nuovo concept di notebook dell'azienda taiwanese, ispirato all'arte giapponese degli Origami. Design accattivante e snello per il notebook del futuro..

Il CES 2009 di Las Vegas è l'occasione per i maggiori produttori mondiali di notebook di mostrare al pubblico i dispositivi in produzione o quelli semplicemente fermi allo stadio di idea o concept, tappa fondamentale del processo creativo che porta allo sviluppo di un dispositivo. Asus AIRO fa parte della categoria concept notebook, non è un computer portatile funzionante, ma un prototipo, uno studio fatto per confermare e verificare la sua progettazione ed il suo design. L'idea di Asus è quella di trovare una soluzione ad un'equazione tripla.

Asus AIRO
 
Asus AIRO
 
Asus AIRO 

Con uno spessore sempre più sottile, come richiesto dagli utenti, i notebook presentano alcuni problemi di ergonomia e di dissipazione termica, che l'azienda taiwanese ha cercato di superare con il concept Fold/Unfold, ispirato agli Origami, arte giapponese della piegatura della carta. Così aprendo il notebook, l'utente svelerà una tastiera che scivola fino all'estremità della base, leggermente inclinata, consentendo di sollevare il laptop dalla superficie e permettendo una buona aerazione interna. In posizione chiusa, la tastiera scorre verso la parte anteriore, consentendo di comprimere le dimensioni del dispositivo e la sua ergonomia.

Asus AIRO
 
Asus AIRO
 
Asus AIRO 

Con AIRO, comodo ma anche affascinanete, Asus ha dato prova di ingegno, gusto estetico e innovazione, anche se rimangono insoluti alcuni problemi. La connettività è stata relegata nella parte posteriore del notebook, una soluzione non molto pratica per il collegamento delle periferiche esterne, mentre non è ancora stato previsto l'alloggiamento della batteria. Siamo certi che in futuro, l'azienda taiwanese provvederà a studiare ulteriori progetti e a proporre nuove idee, per raccogliere il consenso del suo folto pubblico di appassionati.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy