Home News Asus a Milano Design Week: Senses Remix

Asus a Milano Design Week: Senses Remix

Asus Senses Remix a Milano Design WeekSi alza oggi il sipario sul suggestivo Senses Remix, che ASUS ha ideato e realizzato in occasione della Milano Design Week 2011 e che, dal 12 al 17 Aprile, si propone di affascinare e coinvolgere i visitatori del Fuorisalone.

Palcoscenico della mostra/concerto sapientemente orchestrata da ASUS è il prestigioso studio fotografico Milano Studio Digital, via Tortona n. 35. La location, ben nota ai più affermati ed apprezzati fotografi e designer internazionali, è stata trasformata per la settimana milanese dedicata al design in una vera e propria galleria sensoriale, dove poter “sperimentare” una tecnologia in grado di ispirare i sensi. I visitatori vengono guidati, infatti, in un percorso conoscitivo ed interattivo che si sviluppa su tre sale a tema, ideate dai progettisti e designer ASUS per suggerire nuove chiavi di lettura rispetto al tradizionale concetto di tecnologia, facendo leva soprattutto sulle emozioni.

Asus Senses Remix a Milano Design Week

La sala principale, in particolare, è dedicata alle suggestioni e declinazioni del concetto ispiratore, “Senses Remix”, vero fil rouge della partecipazione di ASUS alla Milano Design Week 2011 ed espressione di una tecnologia in grado di coinvolgere i sensi, attraverso suoni, immagini e sensazioni tattili. In questa sala i visitatori si troveranno davanti a una vera e propria orchestra hi-tech costituita da ben sedici NX90, gli esclusivi notebook realizzati da ASUS in collaborazione con David Lewis, per vent’anni Chief Designer in Bang&Olufsen, e in grado di regalare un’eccezionale esperienza visiva e d’ascolto, grazie agli ampi schermi widescreen ed alla più evoluta tecnologia audio di cui sono dotati.

Asus Senses Remix, location

I sedici notebook, sincronizzati sapientemente dai progettisti ASUS, sono predisposti per suonare all’unisono, sviluppando un unico tema audio/visivo e dimostrando, così, tutta la loro potenza. I visitatori potranno però anche calarsi nei panni di un direttore d’orchestra e comporre la propria melodia avvalendosi di altrettanti tablet PC, gli Eee Slate EP121, ognuno dei quali offrirà la possibilità di riprodurre una diversa melodia attraverso il suono di uno strumento differente, a scelta tra otto opzioni disponibili.

Asus Senses Remix

Il suggestivo percorso prosegue poi nelle due sale successive, dove i visitatori potranno scoprire come nasce una creazione tecnologica esclusiva e di successo, nonché toccare con mano le più recenti proposte firmate da ASUS e dal suo Design Center. L’area “Behind Our Sound” è dedicata, infatti, ai segreti e alla storia del notebook NX90, un esempio perfetto di come tecnologia, arte e design possano fondersi armoniosamente e dar vita ad un vero e proprio capolavoro di stile e prestazioni. In questo spazio sarà possibile apprezzarne nuovamente la qualità e la purezza dell’audio, ma anche scoprirne le diverse fasi del “design process”, dall’iniziale concept ai primi prototipi, fino alla realizzazione finale.

Allestimento dell'esibizione Asus Senses Remix

Anche la terza sala, “Beyond Your Touch”, riserva un’ulteriore sorpresa, altrettanto interessante ed affascinante. L’ideale percorso volto alla riscoperta dei sensi e delle emozioni si conclude, infatti, nell’area dedicata alla nuovissima famiglia di Eee Pad, mostrati per la prima volta in Italia, proprio in occasione della settimana milanese del design. Sarà, quindi, possibile toccare con mano i nuovi tablet di casa ASUS, tutti originali e sorprendenti, ciascuno in grado di rispondere ad esigenze e modalità d’impiego differenti.

Oltre a Eee Pad Transformer, l’innovativo e versatile pad a breve in arrivo in Italia, in grado di trasformarsi istantaneamente da tablet a notebook e viceversa in funzione delle esigenze e delle preferenze del momento, ASUS mostra in anteprima italiana anche Eee Pad MeMO, la soluzione pad più compatta e versatile della gamma; Eee Slate, il fratello maggiore, è invece il pad più potente e completo, eccellente compagno per il lavoro, lo studio e il digital entertainment a casa o in ufficio; Eee Pad Slider, infine, rappresenta l’originale tablet, dotato di schermo touchscreen sotto cui letteralmente “scorre” una comoda tastiera.

Un tablet Asus Senses Remix

Per esaltare ed arricchire ulteriormente le sale “Behind Our Sound” e “Beyond Your Touch”, ASUS ha stretto, inoltre, importanti partnership con prestigiose aziende di design, emblema dello stile italiano e protagonisti assoluti nella storia del design internazionale.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy