Archos Arnova 10C G3 e 10D G3, tablet economiciArchos arricchisce la propria linea di tablet Android economici introducendo due nuovi modelli con display da 10.1 pollici, Arnova 10C e Arnova 10D che differiscono per la presenza di una porta USB full size integrata in quest'ultimo modello. Poche anche le differenze col precedente modello Arnova 10B, ma i prezzi restano sempre molto interessanti.

Arnova è la linea di tablet economici concepita dall'azienda francese Archos per aggredire la parte bassa del segmento tablet e i mercati emergenti in cui la voglia di device high-tech e la disponibilità economica non vanno di pari passo. Oggi questa famiglia di prodotti si arricchisce con l'arrivo di due nuove varianti del tablet da 10.1 pollici Arnova 10B di cui avevamo già parlato qualche tempo fa, parte della nuova famiglia G3 (Generation 3).

Le differenze tra le due nuove versioni e quella originale non sono eclatanti ma introducono comunque alcune piccole migliorie che possono tornare utili, mantenendo al contempo estremamente basso il prezzo di questi device. Esteriormente i due nuovi Arnova 10C e Arnova 10D sono indistinguibili dal precedente 10B. Archos infatti ripropone ancora una volta le linee morbide e tondeggianti tipiche di questa nuova generazione di prodotti e la scocca in policarbonato nero lucido che forse non fa abbastanza per nascondere la sua economicità, anche se è sufficientemente gradevole a vedersi, nel complesso.

Invariato anche il display capacitivo multitouch con diagonale di 10.1 pollici e risoluzione di 1024 x 600 pixel già presente nel 10B così come la piattaforma hardware, almeno nella sostanza. Il passaggio dal precedente SoC RockChip MK2918 all'attuale AllWinner A10 infatti sarà stato dettato unicamente da scelte di altra natura, probabilmente legate ai costi o alla disponibilità, visto che entrambi sono composti da processore single core ARM Cortex A8 da 1 GHz e sottosistema grafico ARM Mali 400. Il quantitativo di RAM resta fermo a 1 GB così come lo spazio di storage, limitato a 8 GB, con opzione per 16 GB, sempre espandibili comunque tramite l'uso di schede di memoria microSD.

Stando alle informazioni riportate dai colleghi di Arc Tablet la differenza tra l'attuale Arnova 10C e il precedente 10B consiste più che altro nella presenza, nell'ultima versione, di un'uscita video digitale di tipo HDMI, mentre ritornano la porta miniUSB e il modulo WiFi, così come la fotocamera posteriore da 2 Mpixel, opzionale, e la webcam frontale da 0.3 Mpixel. La batteria ha un valore di 5000 mAh mentre il sistema operativo è Google Android in versione 4.0 Ice Cream Sandwich. Rispetto a questo dotazione il modello 10D aggiunge ancora un'ulteriore porta USB full size.

Nonostante le aggiunte infine il prezzo sembra essere ulteriormente diminuito. Alcuni siti proporrebbero, infatti, il tablet Arnova 10D a 110/130 euro.

Archos Arnova 10B G3

Commenti