Home News Apple iPhone sbarca in Austria ed Irlanda

Apple iPhone sbarca in Austria ed Irlanda

ImageContinua ad aumentare la diffusione in Europa dell'iPhone: il telefono multimediale di casa Apple approda finalmente anche in Austria e in Irlanda; verrà fornito in versione SIM Locked con contratto obbligatorio.

Dopo Francia e Germania tocca ad Austria ed Irlanda: Apple sembra intenzionata ad introdurre il proprio iPhone anche in altri paesi europei ed in Asia nel 2008. Mentre in Italia si fanno insistenti le voci circa un accordo tra la casa della mela morsicata e TIM e Vodafone, in Austria il contratto è andato a T-Mobile, che propone due tipi di tariffe biennali e con traffico limitato: quella da 39 euro al mese prevede 1000 minuti di telefonate, connettività WiFi gratis e 3 GB di traffico dati, quella da 55 euri invece offre 3000 minuti e 1000 messaggi di testo, oltre agli altri servizi.

{multithumb}ImageIn Irlanda invece l'esclusiva è andata al gestore O2, con contratto da 18 mesi, niente WiFi gratuito, e diverse tariffe a seconda del traffico dati.

Il prezzo dell'apparecchio è identico per entrambi i Paesi: la versione da 8 GB di memoria è in vendita a 399 euro, mentre quella da 16 GB a 499 euro. Considerando che negli USA il prezzo è di 399 e 499 euro nell'Apple Store con contratto biennale AT&T, e che con l'attuale cambio euro/dollaro il prezzo in euro sarebbe di circa 255 e 320 euro, i fan europei avranno di che lamentarsi.

Speranza vana sarebbe confidare in prezzi inferiori per l'uscita in Italia, ma si sa, la speranza è l'ultima a morire!