Home News Android Gingerbread e Google Nexus S ufficiali!

Android Gingerbread e Google Nexus S ufficiali!

Google Nexus S con Android 2.3, ufficialeDoppio colpo per Google, che oggi ha fatto due annunci: l'arrivo di Android 2.3 Gingerbread e lo smartphone Nexus S, il primo terminale ad essere fornito di questo sistema operativo.

La curiosità sul misterioso smartphone Nexus S termina oggi, con la sua ufficializzazione parallelamente al lancio di Android Gingerbread (Android 2.3), l'ultima versione del sistema operativo mobile patrocinato dal Gigante di Mountain View. Lo smartphone Nexus S è quindi un terminale GSM quad-band (850, 900, 1800, 1900) e 3G/HSDPA 7,2 Mbps/HSUPA 5,76 Mbps tri-band (900, 2100, 1700) con connettività senza fili WiFi 802.11 b/g/n e Bluetooth 2.1 + EDR, ricevitore A-GPS e modulo NFC integrato.

Google Nexus S

Contrariamente ad alcuni rumors, Nexus S non integra un processore Samsung Orion ma una CPU Samsung ARM Cortex-A8 Hummingbird, come in Samsung Galaxy S. L'ipotesi dell'installazione di un processore Orion (ARM Cortex-A9) non era plausibile, visti i tempi di rilascio. Nexus S propone un display da 4 pollici con risoluzione 480 x 800 pixel e tecnologia super AMOLED a 235ppi, di tipo capacitivo e multitouch. Il dispositivo ha dimensioni di 124 x 63 x 10,9 mm per 129 grammi e dispone di 16GB di memoria Flash integrata (di tipo NAND).

Oltre all'accelerometro e ad un giroscopio a tre assi, sono integrati diversi sensori per luminosità, prossimità e bussola elettronica. Nella parte posteriore del Nexus S, troviamo una fotocamera da 5 megapixel con possibilità di registrare a 720p, autofocus e Flash. La batteria da 1500 mAh offre un'autonomia di 7 ore in coversazione 3G, 14 ore in 2G e da 18 a 30 giorni in idle (3G o 2G). A bordo c'è Android 2.3 Gingerbread, con un lungo elenco di novità (interfaccia rinnovata, supporto SIP per VoIP, hotspot WiFi, comandi vocali…), applicazioni mobile di Google ed accesso ad Android Market.

Nexus S sarà disponibile negli Stati Uniti dal 16 dicembre prossimo, singolarmente o con abbonamento T-Mobile online o nei negozi Best-Buy e Best Buy Mobile, ed a partire dal 20 dicembre nel Regno Unito da Carephone Warehouse e Best Buy. Per quanto riguarda i prezzi, Nexus S sarà venduto a 199 dollari con contratto T-Mobile di due anni, o 529 dollari se venduto singolamente.

Qualche volta capita anche agli appassionati di notebook di desiderare uno smartphone!

Commenti (2) 

RSS dei commenti
Dgenie ma come si fa a fare l'upgrade di un android inferiore al nuovo 2.3 (a patto che sia comunque un device nuovo) da zero? se la casa madre non fa gli aggiornamenti ufficiali si può tentare (è fattibile) di farlo per proprio conto scaricandolo dal sito di android SDK?  
blink89x

blink89x

dicembre 07, 2010

Tutto è possibile, ma non tutto è facile
Di solito gli update di Android vengono effettuati dal produttore del device con upgrade del firmware.  
Dgenie

Dgenie

dicembre 07, 2010

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy