Home News Alienware M17, gaming notebook con ATI CrossFire X

Alienware M17, gaming notebook con ATI CrossFire X

Alienware M17, gaming notebook con ATI CrossFire X Alienware M17 è la nuova gamestation da 17 pollici, non solo dotata di processori Intel Quad Core ma anche di una doppia scheda grafica ATI Mobility Radeon HD3870 in CrossFireX.

Dopo la versione Area-51 m17x dotata di due schede Nvidia GeForce 9800M GT, Alienware sfodera un nuovo modello da 17 pollici indirizzato ai gamers più accaniti, chiamato Alienware M17. La nuova gamestation è disponibile ad un costo base di 1.298,86 euro con un processore Intel Core 2 Duo P8400 a 2.26GHz, 2GB di memoria DDR3 a 1066MHz e un hard disk SATA da 160GB a 7200rpm. La scheda grafica ATI Mobility Radeon HD3870 con 512MB di memoria gestisce uno schermo da 17 pollici, WXGA+ con risoluzione di 1440×900, ed una webcam da 2.0 megapixel.

Alienware M17 con Crossfire X

Il profilo multimediale è completato da un masterizzatore DVD DL, lettore di impronte digitali, lettore di schede 7in1, sistema audio 2.1, connettività Wi-Fi b/g, Bluetooth 2.1+EDR, HDMI 1.3b, Firewire, ExpressCard54, VGA, infrarosso, audio coassiale, jack audio, Ethernet Gigabit e 3 USB, di cui uan e-SATA. Con sistema operativo Windows Vista Home Premium, Alienware M17 pesa 5.35 kg con la sua batteria a 12 celle e misura 397.5mm x 299.7mm x 43.2mm.

Christophe Maire, direttore dello sviluppo internazionale di Alienware dichiara: "Integrando la notevole tecnologia grafica CrossFireX e processore Intel Quad Core, Alienware M17 riesce a donare prestazioni inimitabili non solo in termini di prezzo ma anche di velocità". Alienware offre come al solito la possibilità di configurare la propria macchina con numerose opzioni tra cui processori Intel Core 2 Duo P8600 (2.4GHz), T9400 (2.53GHz), T9600 (2.8GHz), Core 2 X9100 Extreme (3.06GHz), Core 2 Quad Q9100 (2.26GHz) o Core 2 Quad Extreme QX9300 (2.53GHz), fino a 4GB di memoria DDR3 a 1066 mHz e 2 schede grafiche ATI Radeon Mobility HD3870, con 512MB di memoria in CrossfireX.

Lo schermo da 17 pollici potrà raggiungere la risoluzioni di WUXGA ClearView, 1920×1080, con masterizzatore DVD LightScribe o lettore Blu-Ray, tastiera retroilluminata, telecomando Media Center e/o sintonizzatore TV e Wi-Fi a/b/g/n. Lo spazio di immagazzinamento può essere affidato ad un solo disco SATA da 160/250/320 GB a 7200rpm o 500GB a 5400 rpm, o a 2 hard disk in RAID 0 o RAID 1 da 250GB a 7200rpm o 500GB a 5400rpm. Alienware offre la possibilità di scegliere anche molti accessori aggiuntivi come una seconda batteria e sistema operativo  Windows Vista Home Premium o Ultimate da 32bit o 64bit.

Divertendoci a configurare un modello Alienware M17 con Intel Core 2 Duo T9400, 3GB DDR3 a 1066MHz, 2 GPU ATI Mobility Radeon HD3870 in CrossfireX, schermo da 17 pollici WUXGA ClearView (1920×1080), 2 hard disk SATA da 500Gb a 5400rpm in RAID 0, tastiera retroilluminata e Wi-Fi n, il suo prezzo è pari a 2.320,24 euro. L'azienda annuncia pero' per questa configurazione una data di consegna stimata del 19 gennaio 2009! Il modello base, citato inizialmente, possiede invece una data di consegna per il 24 novembre. La ragione di questa tempistica sta nella presenza della tastiera retroilluminata, che sembra allungare i tempi di consegna.

 

Commenti (3) 

RSS dei commenti
E brava DELL!
Certo che tra i fondamentali NETbook e le importantissime GAMEstations ne hanno da fare!
Non è che per caso si sono dimenticati qualcosa? Ecco! Ci sono: si sono dimenticati i milioni di clienti della fascia CONSUMER! Vabbé: poca roba, che vuoi che sia...
Chissà come saranno i dati finanziari Dell a fine anno...di certo non al primo posto...  
0

Mandi

novembre 04, 2008

Chissà quando uscirà la nuova linea XPS Dell.
Dovrebbe arrivare a giorni, come annunciato a suo tempo smilies/smiley.gif
Vedremo... anche perchè gli Alienware non si possono acquistare dall'Italia (a quanto letto in giro).  
0

gamepad

novembre 04, 2008

Hai detto bene: DOVREBBERO!
E' anche vero però che la serie Xps doveva essere aggiornata molte settimane fa...e non è accaduto. In più non si hanno notizie.
Sicuramente andrà tutto come deve (non esiste l'emoticon di Pinocchio!?)...ma chissa come mai se ci dovesse essere un ritardo non me ne stupirei.  
0

Mandi

novembre 04, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy