Home News Alienware 17 e 18, con CPU Core i7 overcloccata in USA

Alienware 17 e 18, con CPU Core i7 overcloccata in USA

Alienware 17 e 18, con CPU Core i7 overcloccata in USADell ha overcloccato la CPU Intel Core i7 dei propri Alienware 17 e 18, toccando frequenze operative di 4.0GHz (Core i7-4910MQ) e 4.4GHz (Core i7-4940MX). I notebook sono già in vendita in USA.

I gaming notebook Alienware 17 e 18, già conosciuti per la loro potenza di calcolo e per le prestazioni "da urlo", hanno tagliato un nuovo traguardo. Dell, con il consenso e la partecipazione di Intel, ha overcloccato la CPU Core i7 integrata fino a 4.4 GHz (per il notebook da 18 pollici) e fino a 4.0 GHz (per quello da 17 pollici), lanciando questi computer portatili nell'olimpo del gaming estremo. La notizia sarà apprezzata dai videogiocatori "più incalliti", che di solito overcloccano i propri sistemi per raggiungere velocità più alte e quindi prestazioni più elevate, ma vi assicuriamo che non è un risultato da poco perché una simile frequenza operativa è rara nei notebook ma tipica dei PC desktop.

Alienware 17 con CPU overcloccata

Nel breve comunicato stampa diffuso da Santa Clara, infatti, possiamo leggere che "le velocità operative raggiunte dai Core i7 negli Alienware 17 e 18 renderanno questi notebook più potenti e contribuiranno a un'esperienza di gioco più appagante. Non esistono gaming notebook così veloci in commercio". Sia l'Alienware 17 che l'Alienware 18 potranno essere configurati con una CPU Core i7-4940MX (Haswell) da 3.1GHz, che raggiunge 4.0 GHz in modalità Turbo, ma che in overclock sfiora i 4.4 GHz, oppure con un processore Core i7-4910MQ da 2.9GHz, 3.9GHz in Turbo Mode, e 4.0GHz in overclock.

Simili frequenze operative potrebbero generare molto calore all'interno del case e, per questa ragione, Dell ha apportato qualche ritocco al telaio dei due portatili. Un dettaglio messo in evidenza anche da Intel che nel suo blog scrive "gli ingegneri Alienware hanno sviluppato una nuova soluzione termica per la dissipazione del calore interno e garantire un funzionamento affidabile e fresco dei notebook, anche con queste velocità di clock".

Alienware 17 è disponibile in USA a partire da 1399 dollari con configurazioni meno potenti (processori più lenti, scheda grafica Nvidia e display da 17.3 pollici anche in versione 3D), mentre Alienware 18 parte da 2099 dollari e può essere configurato con un display da 18.4 pollici, doppia scheda grafica Nvidia (SLI) o AMD (Crossfire). Entrambi supporteranno 32GB massimo di memoria RAM e qualche ora di autonomia. Per maggiori informazioni consultate questa pagina. Arriveranno anche in Italia?

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy