Home News Acer Chromebook C7: come upgradare RAM e hard disk?

Acer Chromebook C7: come upgradare RAM e hard disk?

Acer Chromebook C7: come upgradare RAM e hard disk?Il nuovo Acer Chromebook C7 ha un'ottima accessibilità ai componenti interni. La macchina può essere facilmente upgradata, una vera sorpresa per gli utenti abituati a notebook sempre più "chiusi e inaccessibili".

Acer Chromebook C7, che dispone di un processore Celeron 847, 2GB di memoria RAM e 320GB di storage con un display da 11.6 pollici per 199 dollari, può essere riparato, migliorato e upgradato grazie alla piena accessibilità ai suoi componenti interni. La batteria è removibile, l'hard disk sostituibile, la RAM occupa un solo slot mentre il secondo è libero per un upgrade. Teoricamente, quindi, l'utente può ri-attrezzare completamente il suo notebook.

Acer C7 Chromebook upgrade

Per farlo, è necessario sollevare il pannello sul fondo del Chromebook Acer C7, che dà accesso a tutti i componenti, come mostrato nel manuale di riparazione dell'Aspire 756. Come in tutti i notebook, anche nel Chromebook è presente un'etichetta, o meglio il sigillo di garanzia (su una delle viti) che impedisce l'accesso all'hardware se non distruggendolo. Si tratta di un sistema di protezione, che consente ai tecnici di capire se il computer portatile è stato già aperto in precedenza, invalidando così la garanzia.

Detto questo, l'utente avrà piena libertà di cambiare, ungradare e sostituire, ciò che vuole. E' possibile aggiungere 4GB, 6GB o 10GB di memoria RAM con l'inserimento di un banco in più. E' inoltre possibile sostituire entrambi i banchi e, naturalmente, cambiare l'hard disk da 320GB di base con un drive SSD più veloce. Come se non bastasse, inoltre, è possibile anche reinstallare un nuovo sistema operativo (anche in dual-boot), come abbiamo visto giorni fa con Ubuntu.

E' questo sicuramente un punto a favore dell'Acer C7 che, oltre ad un prezzo davvero allettante, lascia all'utente la possibilità di modificare la propria macchina a proprio piacimento pur rinunciando alla garanzia.

Fonte: Liliputing Via: MiniMachines

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy