Home News Acer Aspire P3 in Italia da 599 euro. Primo contatto

Acer Aspire P3 in Italia da 599 euro. Primo contatto

Acer Aspire P3 in Italia da 599 euro. Primo contattoVideo live direttamente dall'evento di New York per il nuovo ultrabook convertibile Acer Aspire P3, una rielaborazione del precedente Iconia W700 rispetto al quale aggiunge una custodia semirigida con tastiera integrata. Prezzo a partire da 599 euro.

Dell'Acer Aspire P3 avevamo già parlato qualche settimana fa, ma nei giorni scorsi, durante l'evento organizzato a New York per la presentazione della nuova gamma di prodotti con sistema operativo Windows 8, il dispositivo è stato ufficializzato ed abbiamo anche potuto realizzare il video che vi proponiamo qui di seguito. Sostanzialmente le ipotesi discusse in precedenza sono state confermate.

Acer Aspire P3

L'Aspire P3 infatti costituisce di fatto una reinterpretazione del precedente Iconia W700. Qui è stata aggiunta una custodia semirigida con tastiera fisica integrata, sulla falsariga della Type Cover del Microsoft Surface, al fine di trasformarlo in un tablet ibrido, anche se Acer preferisce chiamarlo ultrabook convertibile, spostando così di fatto l’accento dall’uso come tablet a quello come notebook. Con l'Aspire P3 dunque Acer prova un nuovo bilanciamento di tutte le caratteristiche, con la speranza di attrarre un maggior numero di consumatori.

Acer Aspire P3

Acer Aspire P3

Esteriormente il prodotto non è molto cambiato. La bella scocca in lega di alluminio ha uno spessore di 19.75 mm e un peso di 1.39 Kg, entrambi comprensivi della custodia con tastiera, che lo rendono tutto sommato in linea con molti ultrabook tradizionali. La cover-tastiera, che appare anch'essa realizzata in alluminio, pesa 600 grammi ed ha uno spessore di 9.8 mm, mentre il solo tablet pesa 790 grammi e ha uno spessore di 9.95 mm e dunque può essere considerato abbastanza leggero e maneggevole per un device con diagonale di 11.6 pollici.

Acer Aspire P3

Acer Aspire P3

A differenza del precedente Iconia W700 però, anche se il pannello è ancora di tipo IPS, la risoluzione è scesa dai precedenti 1920 x 1080 pixel a 1366 x 768 pixel. Molto interessante comunque la configurazione hardware, che prevede processori Intel Core i3 e i5 di tipo ultra low voltage con TDP di soli 7 W, un quantitativo di RAM pari a 2 o 4 GB a seconda dei Paesi in cui sarà commercializzato e unità a stato solido da 60 o 120 GB.

A completare la dotazione troviamo poi una fotocamera posteriore da 5 Mpixel, una webcam frontale 720p, un'uscita video digitale miniHDMI, una porta USB 3.0 full size, moduli WiFi e Bluetooth 4.0 e una batteria da 5280 mAh e 40 Wh, oltre a un pennino digitale, inserito in uno scomparto apposito, che può essere utilizzato per interagire col display touch. L'Acer Aspire P3 sarà reso disponibile già a partire dal mese corrente di maggio con un prezzo di partenza di 599 euro

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy