Home News Tolino Vision 2: video prova e confronti

Tolino Vision 2: video prova e confronti

Tolino Vision 2: video prova e confronti Il Tolino Vision 2 è sicuramente uno dei più interessanti eReader di ultima generazione tra quelli in arrivo (in Italia sarà disponibile da novembre tramite IBS al costo di 149 euro). Stando alle prime recensioni apparse online si tratta di un'attesa che sarà ben ricompensata, perché il Vision 2 è superiore al precedente in tutti gli ambiti.

Da quando è stato presentato ad inizio ottobreTolino Vision 2 ha subito attirato la curiosità degli appassionati del settore, sollevando anche aspettative non da poco, visto che il precedente Vision era già considerato un ottimo device. In attesa quindi di vederlo sugli scaffali dei nostri negozi a partire da novembre, quando IBS lo distribuirà al costo di 149 euro, è interessante scoprire cosa ne pensa chi ha già avuto la possibilità di provarlo.

Tolino Vision 2

In un eReader le cose che contano sono relativamente poche, ma il display è ai primi posti. In questo caso il Tolino Vision 2 offre un pannello di tipo E-Ink Carta, tecnologia a inchiostro elettronico di ultima generazione, in grado di assicurare valori di luminanza e contrasto più elevati rispetto al precedente E-Ink Pearl. Lo schermo ha una diagonale di 6 pollici, una risoluzione di 1024 x 758 pixel ed è multitouch. Anzitutto, confrontato col precedente Vision, il nuovo Tolino conferma tutte le qualità dell'E-Ink Carta, nonostante il primo facesse uso di una tecnologia multitouch a infrarossi, che non aggiunge un secondo strato al display come invece fa il pannello capacitivo utilizzato dal Vision 2, che quindi dovrebbe garantire la massima luminanza.

Nonostante questa differenza, i due offrono risultati simili, ma con il Carta che può godere in più anche di neri più profondi. Stesso discorso per l'illuminazione perimetrale, più omogenea e regolare rispetto a quella del predecessore e meno virata ai toni freddi. Il software non è cambiato e supporta semplicemente più lingue.

Ma il Vision 2 ha altri vantaggi, anzitutto è più sottile e compatto, offre la possibilità di espandere la memoria tramite schede microSD, è impermeabile ed integra la tecnologia Tap2Flip. Nel primo caso l'impermeabilità non è ottenuta tramite l'adozione di una scocca sigillata ma ricoprendo tutti i componenti elettrici interni con uno speciale rivestimento a nano particelle che evita qualsiasi cortocircuito. Tap2Flip invece è una soluzione che consente di voltare pagina con un semplice tap sul retro dell'eReader. Nell'insieme dunque il Tolino Vision 2 è superiore al precedente modello e giustifica ampiamente il suo costo maggiore, confermandosi anche come un avversario di tutto rispetto per gli eReader di ultima generazione come l’Amazon Kindle o il Kobo Aura H2O.

Via: Allesebook (1 e 2)

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy