Home Recensioni Recensione Oukitel U16 Max

Recensione Oukitel U16 Max

Recensione dell'Oukitel U16 MaxOukitel U16 Max è un phablet da 6 pollici con telaio in metallo, una batteria con capacità sopra la media, fingerprint reader e supporto per la connettività mobile broadband 4G LTE con banda B20. Luci ed ombre nella nostra recensione.

Oukitel offre un’ampia gamma di smartphone su tutte le fasce di mercato, prediligendo prezzi finali di vendita alla portata di tutte le tasche. Una scelta ricca e variegata con l’unico scopo di contenere il prezzo!
Oukitel U16 Max è il device con la diagonale di schermo più grande messo a listino dal produttore cinese e, sebbene la democrazia americana si basi sull’idea che grande è meglio, non è il caso di questo smartphone, che vede fra i suoi svantaggi quello di essere ingombrante, pesante ed impacciato. “Est modus in rebus” avrebbe detto Orazio, che in italiano – non traducendo letteralmente - suonerebbe come “È necessaria la misura nelle cose”, ma che in modo meno forbito io riassumerei con “Il troppo stroppia”.

Oukitel U16 Max è un phablet che punta tutto sul prezzo

Una dimensione dello schermo generosa, un corpo in metallo con doppio taglio diamante, una batteria da 4000mAh ed un sensore di sblocco delle impronte digitali preciso lo rendono molto appetibile, a patto di accettare qualche compromesso. La piattaforma hardware è basata sul popolarissimo SoC Mediatek MT6753, un vero bestseller che ha fatto la fortuna del chipmaker taiwanese ma che a distanza di tanti anni dal suo debutto inizia a perdere competitività. Resta comunque un chipset altamente efficiente e ben supportato lato software.

Oukitel U16 Max è quotato intorno ai 150 euro attualmente su Amazon mentre il prezzo è di qualche decina di euro inferiore sui consueti ecommerce cinesi. Considerato che monta una configurazione di memoria a 3+32GB è sicuramente un punto a favore per questo terminale.

Confezione

La confezione di vendita è in colorazione arancione con il logo del produttore cinese in oro. La fattura è media, mentre la dotazione è ridotta all’osso. All’interno troviamo il device, un cavo bianco USB-Micro USB, il caricatore da parete 5V 1,5A, la spilletta per l’installazione delle due SIM o SD Card ed infine un paio di manuali: uno di garanzia e l’altro di supporto per il primo avvio.
Assenti le cuffie, ma presente all’appello la classica custodia in silicone per la protezione da graffi e cadute.

Contenuto della confezione dell'Oukitel U16 Max


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy