Home Recensioni Recensione HP Compaq NX7400

Recensione HP Compaq NX7400

ImageRecensione dell'HP NX7400, un notebook economico di categoria business che sta diventando largamente diffuso in Italia anche grazie all'abbinamento con la promozione "Alice Tutto Incluso 30" di Telecom.

Acquisto

Le modalità di acquisto di questo portatile esulano da quelle a cui siete tradizionalmente abituati: il notebook in questione, infatti, è l'articolo abbinato alla controversa promozione di Telecom "Alice Tutto Incluso 30", che ha suscitato, e continuerà a suscitare, tante discussioni sui forum.

Ma come sono incappato in quest'offerta di Telecom? Ho sempre avuto esperienza con computer desktop e, con grande scetticismo, mi stavo guardando in giro nella difficile scelta di un notebook che potesse sostituire, almeno in parte, le prestazioni cui ero abituato. Casualmente, però, sono venuto a conoscenza di questa offerta Telecom che mi ha subito allettato. Come ampliamente descritto in una serie di articoli pubblicati su questo stesso sito, la promozione prevede un notebook HP NX7400 al prezzo di 387 euro totali, pagabili in 36 rate da 8 euro più una maxirata iniziale di 99 euro, il tutto addebitato direttamente sulla bolletta telefonica. Interessato, mi informo immediatamente sulle specifiche tecniche, convincendomi sempre più che sarebbe stata un'occasione da non lasciarsi scappare. Chiamo il 187 e sottoscrivo l'offerta telefonicamente, ancora inconsapevole dei dettagli relativi alla promozione e dei successivi disguidi verificatisi (cambiamento di modello del notebook rispetto a quello pubblicizzato, ritardi nelle consegne), anche se, rispetto ad altri, io mi posso ritenere proprio fortunato!

Image

Impressioni generali

L'HP NX7400 ha linee essenziali e pulite che rendono lo stile di questo notebook al contempo sobrio ed elegante. Appartenente alla linea professionale di HP (deriva dalle linee di produzione che furono di Compaq), l'NX7400 ne rispetta i canoni estetici: compatto e leggero, è costruito con plastiche di colore nero, apparentemente di qualità economica, ma robuste e resistenti agli urti. Ciò che mi ha subito colpito e rassicurato è stato lo schermo glossy (un monitor opaco non l'avrei mai sopportato e pregavo che non capitasse proprio a me) di ottima qualità, con una brillantezza dei colori e una definizione delle immagini che non hanno nulla da invidiare agli LCD Vaio.

Un altro particolare che ho notato subito è la cura nei dettagli e nell'assemblaggio: all'interno della confezione si trovava anche un panno morbido in microfibra per la pulizia del computer!

Dopo una prima impressione, del tutto positiva, sull'"esterno" del portatile, ciò che più mi preoccupava era cosa potevo trovare all'"interno"! Mi spiego: tutti coloro che hanno seguito le vicende legate alla promozione "Alice Tutto Incluso 30" sanno che le specifiche tecniche del notebook abbinato sono, purtroppo, soggette a variazione a seconda delle circostanze. Per questa ragione, mi sono subito apprestato a controllare quale notebook mi fosse toccato in sorte nella roulette Telecom.

Image

Image

Specifiche tecniche

  • Processore: Intel Celeron M430 a 1,73 GHz, FSB da 533 MHz, 1 MB di cache L2 (solitamente M410 o M420)
  • Memoria: 512MB DDR2 SDRAM a 667 MHz, max 4GB
  • Scheda Video: Intel GMA950 fino 224 MB di memoria video condivisa
  • Schermo: 15,4'' panoramico 16:10, WXGA (1280x800) Brightview (glossy)
  • Drive ottico: masterizzatore DVD+/-RW SuperMulti con Double Layer
  • Hard disk: Serial ATA 80 GB a 5400 RPM
  • Audio: audio ad alta definizione integrato SoundMax
  • Networking:  Wireless LAN 802.11 Intel, Broadcom ethernet 10/100, Bluetooth
  • Porte: 3 porte USB 2.0, VGA, cuffia, microfono, 1394a, adattatore CA, RJ-11, RJ-45, connettore docking, connettore batteria accessoria
  • Espansioni:  1 slot PC Card Type I/II che supporta sia schede CardBus a 32 bit che schede a 16 bit
  • Dimensioni: 3,0 (davanti) x 35,7 x 26 cm
  • Peso: 2,54 kg
  • Batteria: a 6 celle agli ioni di Litio, fino a 4 ore di autonomia
  • Sistema Operativo: FreeDOS + Windows XP Home Ed.

E' importante sottolineare che gli NX7400 distribuiti da Telecom sono modelli del tutto particolari, frutto di un accordo diretto fra HP e il carrier telefonico, e non sono commercializzati direttamente da HP. Per questa ragione, specifiche tecniche, listini ed altre informazioni non sono rintracciabili on-line sul sito ufficiale HP.  Ne consegue che la precedente lista di specifiche, per quanto ambisca ad essere il più possibile puntuale e precisa, è solo indicativa.

Processore

Il processore è un Intel Celeron M430 dalle ottime prestazioni. Credo che possa ritenermi molto fortunato, dal momento che il mio portatile monta un processore, anche se di poco, più performante di quelli consegnati nel periodo immediatamente precedente. Girovagando per il Web, infatti, ho potuto constatare come altri utenti, sottoscrivendo "Alice Tutto Incluso 30", abbiano ricevuto modelli di NX7400 dotati di processore Celeron M410, nonostante l'offerta promettesse un Celeron M420.

Posso dirmi soddisfatto anche delle prestazioni: ho cercato di testare la CPU in varie situazioni, ottenendo in linea generale sempre risultati soddisfacenti. L'NX7400 risponde bene sia nell'uso di applicazioni leggere, che impegnano poco il processore, sia in condizioni di carico di lavoro elevato. Ho avuto anche la possibilità di testarlo con dei videogiochi 3D e posso assicurarvi che, pur non raggiungendo una qualità apprezzabile dei dettagli, è comunque possibile giocarci. Ad ogni modo, dalle comparazioni effettuate con i possessori del modello equipaggiato col Celeron M410, posso confermare che le prestazioni sono pressoché identiche a quelle registrate dal mio notebook.

Interfacce

Le porte sono tutte posizionate sui fianchi, ad eccezione dell'uscita video e dello spinotto per l'alimentazione che, invece, sono situati posteriormente.

Lato destro: su questo versante troviamo due porte USB 2.0, un'uscita audio e un ingresso microfono.

Image 

Lato sinistro: HP ha pensato ai mancini inserendo un'ulteriore porta USB su questo lato.  Possiamo osservare, inoltre, la griglia per la dissipazione, una porta Firewire, un attacco per il cavo di sicurezza, e gli ingressi ethernet e modem.

Image 

Lato posteriore: uscita video, alimentazione.

Image 

Lato anteriore: nessuna interfaccia su questo lato, solo 4 LED d'indicazione.

Image 

Audio

L'audio è stato una grande scoperta. Buona la qualità dei bassi, dove il suono emerge chiaro e limpido, senza distorsioni come nella maggiorparte dei notebook, pur aumentando il volume di più tacche. Non ho avuto ancora bisogno di allacciare degli altoparlanti esterni perché le casse integrate riescano a offrire un volume sufficientemente elevato: nell'ascolto di musica o nella semplice visione di un DVD, il suono è udibile anche a una certa distanza, come, ad esempio, da una camera attigua alla mia.

Video

Il display è di tipo lucido (o glossy) con risoluzione di 1280x800, luminoso anche quando il notebook è alimentato a batteria. Il contrasto mi sembra alto ed i colori sono molto vivi, cristallini. Ho provato lo schermo con la visualizzazione di foto ed immagini e il risultato è davvero soddisfacente. In quanto schermo glossy, vi è un piccolo effetto riflesso, che comunque non mi crea alcun fastidio anche quando l'ambiente risulta molto illuminato. Preferisco, senza dubbio, lo schermo lucido a quello opaco, presente su alcuni modelli di NX7400. L'unica pecca è l'angolo di visione non eccellente: infatti, sono costretto a regolare l'inclinazione del video a seconda della mia posizione, per poter vedere al meglio lo schermo, soprattutto quando scorrono immagini scure.

La scheda video mi sembra di buona qualità, anche se non ho effettuato benchmark grafici. Il mio parametro di giudizio sono i giochi strategici di ultima generazione di cui sono appassionato e che non mi hanno dato nessun problema col chip integrato dell'NX7400. Come già anticipato in precedenza, invece, per giochi più impegnativi sarà necessario abbassare la risoluzione e sperare di riuscire ad utilizzarli. Io ci sono riuscito!

Dispositivi di input

La tastiera, di dimensioni standard, appare piacevole, silenziosa e comoda all'uso. Durante la battitura non ho notato problemi riconducibili a eventuali difetti di costruzione o imperfezioni: non flette, appare solida alla vista, i tasti hanno una corsa normale e una gradevole risposta morbida alla pressione. Insomma io mi ci sono abituato molto presto e direi quasi che attualmente la trovo più comoda della tastiera del mio desktop. L'unico neo, secondo me, riguarda la scelta, poco azzeccata, di posizionare gli altoparlanti integrati ai lati della tastiera perché più volte, lavorando e ascoltando musica, tendo inavvertitamente a coprirle.

Image

Per quanto riguarda il touchpad, escludendo delle difficoltà iniziali nell'uso del dispositivo dovute al fatto che sono da sempre abituato al mouse, devo sottolineare che ho apprezzato il fatto che avesse una superficie ampia e che fosse posizionato cerntralmente (non mi piace proprio il touchpad disassato rispetto alla tastiera che montano certi portatili). I due pulsanti sono, anch'essi, gradevoli nel design e confortevoli alla pressione, segnando con un leggero click ogni tocco.

Dispositivi di archiviazione

L'hard disk da 80 GB è abbastanza capiente per contenere tutti i miei file. Certo lo spazio a disposizione non basta mai, ma non posso lamentarmi anche considerando che altri utenti Telecom hanno ricevuto dei modelli di NX7400 con hard disk da 60 GB. Temevo che, trattandosidi un notebook economico, potesse essere equipaggiato con un disco rigido a 4200 RPM, ma non è così: la velocità di rotazione dei piattelli è di 5400 RPM, che consente di contenere i consumi e la rumorosità assicurando, al contempo, delle buone prestazioni.

Il dive ottico è un masterizzatore DVD compatibile anche con supporti Dual Layer.  Non ho osservazioni particolari da fare in merito per il momento. 

Networking

L'NX7400 dispone sia di una scheda di rete Ethernet 10/100 Broadcom, sia del chip wireless Intel incluso nella piattaforma Centrino, per consentire una scelta di opzioni di connessione tale da soddisfare tutte le più comuni esigenze.

In aggiunta, il mio modello (RH658ES) ha anche il Bluetooth integrato! L'ho testato e funziona perfettamente, quindi posso dirmi davvero fortunato perchè altri modelli di NX7400 distribuiti con la promozione di Telecom ne sono sprovvisti. Sull'argomento vi rinvio a quanto scritto in questo articolo.

Autonomia

La batteria è a 6 celle, agli ioni di Litio. Non ho ancora avuto modo di testarla con qualche utility specifica ma, nonostante questo, posso comunque offrirvi qualche indicazione derivante dalla pratica: con un uso blando del processore ( Office, Internet, etc.) l'autonomia sfiora le 4 ore di durata che, inevitabilmente, si riducono quando utilizzo il notebook per giocare o per vedere un film. Settando le impostazioni del gestore di risparmio energetico al minimo, forse si riuscirebbe a strappare qualche altro minuto, ma finora non ne ho ancora avuto la necessità.

Test (a cura di Benzamen)

Superpi:

  • 1M: 41s
  • 2M: 1m e 48s
  • 4M: 4m e 01s
  • 8M: 9m e 06s
  • 16M: 21m 45s

Sistema Operativo

Il portatile è arrivato con Windows XP Home Edition preinstallato. Al riguardo bisogna fare qualche precisazione: come riportato su questa notizia, non tutti i portatili distribuiti da Telecom con la promozione "Alice Tutto Incluso 30" sono muniti del certificato di autenticità di Windows (un adesivo con codice a barre incollato sul fondo del notebook). In particolare, dovrebbero esserne sprovvisti gli NX7400 contrassegnati con i codici seriali RU389ES e RH609ES. Il mio notebook, invece, appartiene alla serie RH658ES ed è provvisto dell'adesivo comprovante l'autenticità di Windows.

Infine, una piccola notazione per coloro che, a partire da Gennaio, hanno intenzione di installare Windows Vista: sul poggiapolsi è incollato il bollino "Windows Vista Capable" che  garantisce la compatibilità di questo notebook col prossimo Sistema Operativo di Microsoft. La migrazione a Vista, quindi, dovrebbe essere possibile senza troppi problemi.

Conclusione

L'HP NX7400 è un ottimo prodotto che riassume al suo interno portabilità elevata, grazie al peso e alle dimensioni ridotte, e buone prestazioni, considerando che si tratta di un notebook di fascia economica. Poco indicato per i gamers, ma consigliato per chi utilizza il portatile prevalentemente per lavoro e non disdegna qualche buon gioco strategico o un bel film nel tempo libero. Considerando il prezzo e le modalità di pagamento, posso ritenermi più che soddisfatto dell'acquisto anche in virtù del fatto che, contrariamente ad altri utenti, ho ricevuto il notebook in un tempo ragionevole evitando, così, di dover martellare di telefonate il 187. Sottoscrivere l'offerta di Telecom, per me, è stata un'ottima scelta.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy