Home Recensioni Recensione Acer Aspire 2930

Recensione Acer Aspire 2930

Acer Aspire 2930Acer Aspire 2930 è il notebook ideale per chi ha esigenze di portabilità ma non vuole rinunciare al piacere di godersi un film in DVD. Con piattaforma Intel Centrino 2, questo ultraportatile viene proposto ad un prezzo inferiore ai 1000 euro.

Acquisto

L'offerta di laptop consumer di Acer in Italia si compone attualmente di cinque modelli mainstream con configurazioni e fattori di forma differenti, Acer Aspire 2930, 4930, 5530, 5930 e 7730, affiancati dalle serie Gemstone Blue e Ferrari che, invece, si rivolgono ad una fascia di mercato medio-alta.

Questi notebook sono basati su piattaforma Intel Centrino 2 (con la sola eccezione del modello Aspire 5530) e sono indirizzati ad un pubblico domestico esigente, alla ricerca di dispositivi portatili con prestazioni al top. Lanciati a metà luglio con l’ultima piattaforma mobile del chipmaker di Santa Clara, i nuovi notebook Aspire Gemstone integrano tutte le migliori tecnologie per immergersi nel mondo dell'intrattenimento multimediale.

In questa recensione approfondiamo la conoscenza dell'Acer Aspire 2930, un notebook che rientra nella recente categoria degli ultraportatili consumer e che deriva, con alcune ma significative modifiche, dal precedente Aspire 2920.

Acer Aspire 2930 aperto

Il fattore di forma scelto da Acer è quello da 12.1 pollici widescreen, che consente di contemperare l'esigenza di portabilità e lunga autonomia, con quella di avere uno schermo sufficientemente ampio per gestire applicazioni di produttività individuale ma anche per vedere un film in DVD.

Acer Aspire 2930 è capace di supportare memoria DDR2 dual channel fino a 4GB e dischi Serial ATA ad alta capacità che possono far fronte a qualsiasi tipo di applicazione multimediale, anche le più esigenti. Disponibile con sistema operativo preinstallato Microsoft Windows Vista Ultimate, Windows Vista Ultimate 64-bit, Windows Vista Home Premium o Windows Vista Home Basic, Acer Aspire 2930 è un computer portatile compatto, destinato ad utenti spesso in movimento, ma che non si accontentano del livello di prestazioni offerte dagli odierni netbook.

Notebook Aspire 2930 di Acer

L'esemplare in nostro possesso ha una configurazione leggermente diversa dalle versioni in commercio, essendo equipaggiato con uno dei processori più performanti della piattaforma Centrino 2, Intel Core 2 Duo T9400. Invece, il listino italiano di Acer, per il momento, prevede un solo modello, Acer Aspire 2930-733G32MN, dotato di processore Intel Core 2 Duo P7350, meno potente ma pur sempre un vero processore dual-core, 3GB di memoria, hard disk da 320GB e masterizzatore DVD.

Il comparto grafico è affidato al sottosistema integrato Intel GMA X4500HD, mentre la dotazione di porte ed interfacce di networking comprende wireless 802.11agn, Bluetooth, Gigabit Ethernet, webcam, TPM, Fingerprint, Windows Vista Premium. Il prezzo suggerito da Acer per il Gemstone 2930 è di 810 euro IVA esclusa (listino di Settembre 2008).

Oltre al processore Intel Core 2 Duo T9400 a 2.53GHz, la macchina di prova differisce da quelle distribuite al pubblico per la presenza di 2GB di memoria e di un hard disk SATA da 250GB (a 5400RPM). Nel complesso, si tratta di una dotazione d’eccellenza per un computer ultraportatile da 12.1 pollici e dal costo inferiore ai 1000 euro ivati.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy