Home News Yumi è il robot di Omate con controllo vocale Alexa

Yumi è il robot di Omate con controllo vocale Alexa

Yumi è il robot di Omate con controllo vocale AlexaOmate lancia il suo primo robot: Yumi è un progetto in cerca di finanziamento, che però si distingue dagli altri perché supporta il controllo vocale Alexa di Amazon. Prenotazioni dal 15 novembre a partire da 349 dollari.

Conosciamo Omate per i suoi smartwatch, gli ultimi dei quali provvisti anche del supporto per il controllo vocale Alexa di Amazon, ma l'azienda è in piena evoluzione e come spesso succede in questo settore il passo successivo (e più logico) è fatto nel campo della robotica. ASUS ZenBo e BQ Zowi sono solo due esempi che dimostrano l'attenzione delle aziende verso la meccatronica ed anche Omate non è da meno. Yumi è infatti un robot a controllo vocale Alexa-powered ed è un progetto che aspetta il finanziamento della community di Indiegogo a partire dal 15 novembre.

 Yumi di Omate

Nel corso della campagna di crowdfunding, potrete prenotare un robot Yumi con un contributo minimo di 349 dollari ma il prezzo di vendita finale - quando il robot sarà ultimato nel terzo trimestre 2017 - si aggirerà sui 600 dollari.

Omate Yumi è un robot alto circa 30 centimetri, ha tre ruote sul fondo che gli permettono di muoversi e girare, ma non è provvisto di sensori per evitare pareti, gradini ed altri ostacoli. Integra un display da 5 pollici HD (1280 x 720 pixel) touch, che sostituisce il volto e permette all'utente di leggere le notifiche, ed ha grossomodo lo stesso equipaggiamento di un tablet. Nulla di sorprendente, dal momento che gira su Android. Troveremo infatti un processore quad-core ARM Cortex-A53, 1GB di RAM, 8GB di ROM, WiFi, Bluetooth, una porta microUSB ed una batteria da 37.2 Wh. Supporta anche l'uscita HDMI e la funzionalità Google Cast, che vi permetterà di inviare musica o video su una TV.

Stando a quanto riferito da Omate, Yumi è un dispositivo developer-friendly, quindi darà l'opportunità a sviluppatori professionisti (e non) di creare applicazioni Android o controllo vocale Alexa. Ed proprio grazie alla tecnologia di Amazon, che il robot di Omate potrà rispondere ai comandi vocali, dare informazioni a precise domande, riprodurre musica ed essere utilizzato per videoconferenze grazie al microfono, agli altoparlanti e al display integrato.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy