Home News Nokia X, X+ e XL, smartphone Android alternativi

Nokia X, X+ e XL, smartphone Android alternativi

Nokia X, X+ e XL, smartphone Android alternativiIl primo passo di Nokia nel mondo Android si chiama Nokia X, anzi Nokia X, Nokia X+ e Nokia XL. Tutti dotati di un SoC Snapdragon S4, questi terminali saranno disponibili al prezzo rispettivamente di 89, 99 e 109 euro.

Il Day-1 del MWC 2014 (anche se per la stampa specializzata la fiera è iniziata ieri) si apre con la conferenza Nokia che, come più volte suggerito da rumors in Rete, ha presentato una nuova gamma di smartphone low-cost per la prima volta con sistema operativo Android. Nasce così la famiglia Nokia X, composta (per ora) da tre modelli chiamati Nokia X, X+ e XL. Non pensate però che i terminali Nokia sia simili ai tanti modelli Android-based dei concorrenti Samsung, HTC, Motorola e Lenovo, perché l'azienda finlandese ha cercato di personalizzare molto l'OS, dall'interfaccia utente tile-like alle applicazioni Android disponibili in stretta integrazione con le app e i servizi Nokia, piuttosto che Google.

Nokia X

Nokia X, Nokia X+ e Nokia XL sono tutti dotati della stessa versione personalizzata di Android, con una user-interface che ricorda quella di Windows Phone, centro notifiche Fastlane tipico della serie Asha e tutti i principali servizi Nokia, tra cui HERE Maps. Gli utenti non avranno accesso al Google Play Store, a Gmail, Google Maps e ad altre app ufficiali di Google, ma alle soluzioni alternative made in Microsoft/Nokia, come Skype, OneDrive e Outlook.com. Anche senza lo store di Mountain View, l'utente potrà eseguire alcune delle più popolari applicazioni (Swiftkey, Twitter, Facebook, Viber e LINE) e giochi (EA, Gameloft e Rovio) per Android. Sarà disponibile anche BlackBerry Messenger, che in futuro sbarcherà anche sui terminali Windows Phone di fascia alta.

Nokia X Plus

Passando alle caratteristiche tecniche, Nokia X è lo smartphone entry-level da 89 euro ed integra un display IPS da 4 pollici (800 x 480 pixel), 512MB di RAM e fino a 32GB di storage, ulteriormente espandibile con schede microSD. Ha un processore Qualcomm Snapdragon S4 8225 dual-core ed una fotocamera da 3 megapixel posteriore (ma non anteriore). Supporta le reti WCDMA e dovrebbe raggiungere un'autonomia di (fino a) 10.5 ore in conversazione su rete 3G (e più su 2G). Nokia X sarà in vendita in mercati selezionati a partire da questa settimana.

Nokia XL

Se si cerca un terminale un po' più potente, Nokia X+ ha la stessa configurazione del fratello minore ma possiede 768 MB di RAM ed è fornito di una scheda microSD da 4GB. Il lancio commerciale è previsto per il secondo trimestre 2014, al prezzo di 99 euro. Il modello più accessoriato prende il nome di Nokia XL, perché integra un display da 5 pollici (800 x 480 pixel), 768 MB di RAM con scheda microSD da 4GB inclusa, fotocamera posteriore da 5 megapixel con Flash LED e autofocus e fotocamera frontale da 2 megapixel. Come i modelli più piccoli, anche questo terminale ha un processore Snapdragon S4. Nokia XL ha anche una batteria più capiente e quindi un'autonomia più lunga, pari a 13 ore su 3G. Il lancio è previsto nel Q2 2014 al prezzo di 109 euro.

Il lancio dei Nokia X-Series, però, non hanno compromesso l'esistenza degli smartphone Asha di fascia bassa. L'azienda finlandese continuerà a vendere questi dispositivi low-cost con il proprio sistema operativo. Gli ultimi modelli introdotti, Nokia Asha 220 e Asha 230, hanno una scheda tecnica entry-level ed un prezzo super-economico. Il primo è un cellulare candybar-style di 29 euro, con display da 2.4 pollici, fotocamera da 2 megapixel, dual-SIM e buone capacità nel gaming (può gestire senza difficoltà titoli come Asphalt 6: Adrenalin, Block Breaker 3 e Assassin’s Creed). Nokia Asha 230 è un cellulare da 45 euro, con display da 2.8 pollici (320 x 240 pixel). Anche questo è dual-SIM e supporta Facebook, Twitter  e altre applicazioni note come WhatsApp, LINE e LinkedIn.

Nokia Asha 220Nokia Asha 320

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy