Home News KDE lancia un team di supporto per tablet Linux

KDE lancia un team di supporto per tablet Linux

KDE lancia un team di supporto per tablet LinuxKDE ha annunciato la formazione di un team che avrà come obiettivo la realizzazione di contenuti per il Vivaldi tablet e per qualunque altro modello dotato di KDE Plasma Active. Il team costituirà un vero e proprio network per il supporto.

Vivaldi, lo ricordiamo, rappresenta il primo dispositivo dotato di software KDE Plasma Active in esecuzione sul sistema operativo Mer Linux. Plasma Active, sostanzialmente, è un ambiente KDE integrato dotato di una particolare interfaccia di facile utilizzo per l'utente. Vivaldi è un tablet da 7 pollici basato su un processore ARM. Le vendite inizieranno nel corso del prossimo mese ad un prezzo che si aggirerà intorno ai 200 dollari. Recentemente, questo modello è stato oggetto di un upgrade che ha previsto l’espansione della memoria a 1 GB e il supporto a Make.Play.Live, un App Store proprietario.

Aaron tablet

Per l’occasione, KDE ha annunciato la formazione di un apposito team di sviluppatori per incrementare il numero e la tipologia di contenuti disponibili, non solo per il Vivaldi, ma anche per i futuri tablet con KDE Plasma Active. Il team comprende diversi tipi di partner: gli Add-ons Partners offriranno applicazioni, musica, video, ebook e altri contenuti digitali, gli Integration Partners si occuperanno, invece, di aiutare le aziende e le istituzioni per l’aggiunta di Plasma Active sui device. Per finire, gli Enterprise Partners si occuperanno della distribuzione dei prodotti a scuole, grandi aziende ed enti governativi mentre i Retail Representatives saranno impegnati nella vendita diretta ai clienti.

In sostanza, KDE intende creare un vero e proprio network intorno ai propri tablet in modo tale da far percepire il tutto dagli utenti come qualcosa di particolarmente completo e su cui contare. Il problema è sempre lo stesso: capire come il mercato possa reagire ad un sistema che si differenzia notevolmente dai classici Android, Windows Phone e iOS. E' possibile trovare ulteriori dettagli sul sito dot.kde.org.

Via: Liliputing

Commenti (1) 

RSS dei commenti
Saranno presi in considerazione da quelle organizzazioni private o enti governativi oculati che non vogliono spendere per qualcosa per il quale si potrebbe risparmiare davvero tanto .  
Heavyrain84

Heavyrain8

maggio 27, 2012

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy