Home News HP ProBook 6555b con AMD Phenom II N930 Quad Core

HP ProBook 6555b con AMD Phenom II N930 Quad Core

HP ProBook 6555b con AMD Phenom II N930 Quad CoreDopo la linea Pavilion dv6-3000 dedicata alla multimedialità e all’intrattenimento, la multinazionale americana propone anche il nuovo HP ProBook 6555b pensato per il settore business.

Come noto, la serie ProBook di Hewlett Packard è indirizzata al settore business per il quale il produttore offre soluzioni versatili e facilmente trasportabili, in grado di unire schede tecniche soddisfacenti ad un design elegante e sobrio. Il nuovo HP ProBook 6555b può essere equipaggiato con diversi processori AMD: tra questi citiamo, a titolo di esempio, AMD Phenom II Quad-Core Mobile N930 (2.0 GHz, 2 MB L2 cache) oppure Phenom II Triple-Core Mobile N830 (2.1 GHz, 1.5 MB L2 cache). Sono disponibili anche processori Turion II e Athlon II.

HP probook 6555b

Questo device, dal form factor da 15,6 pollici, dispone di 2/4 GB di memoria RAM DDR3 ma si può prevedere una espansione fino ad un massimo di 8 GB che, comunque, garantisce una certa longevità al sistema. Lo storage si affida ad hard disk SATA II con tagli da 250, 320 o 500 GB (7200 rpm). E’ possibile optare per una unità SSD (Solid State Drive) da 128 GB. L’hard disk e il suo contenuto sono protetti con la tecnologia HP 3D DriveGuard che parcheggia le testine in caso di urto o caduta accidentale. L’hard disk è accompagnato da un masterizzatore DVD+/-RW SuperMulti DL LightScribe.

Il display è di tipo LED-backlit HD anti-glare e viene gestito da una scheda video ATI Mobility Radeon HD 4250. La connettività offre un modulo Bluetooth 2.1+EDR, una scheda di rete Ethernet e un modulo per comunicazioni wireless WiFi 802.11b/g/n. Opzionalmente è possibile installare un modulo Gobi per comunicazioni in larga banda provvisto anche di GPS al seguito. HP ProBook 6555b mette a disposizione anche una sezione audio Premier Sound con speaker integrati, una webcam per le videoconferenze e diverse porte ed interfacce, tra le quali segnaliamo uno slot ExpressCard, 3 porte USB 2.0, 1 eSATA/USB 2.0 Combo, uscita video VGA, 1 DisplayPort, porta FireWire, 1 seriale, e i connettori audio per microfono e cuffie.

La tastiera, con tastierino numerico separato, è di tipo full-size ed è resistente ai versamenti di liquidi per garantire la massima tranquillità durante l’uso. Sul versate software, oltre al sistema operativo Windows 7 disponibile in varie versioni, segnaliamo Microsoft Office Professional 2007 (trial di 60 giorni), McAfee Total Protection (trial) e Intervideo WinDVD – DVD Player. Sono presenti anche diversi applicativi proprietari per la gestione del sistema.

Trattandosi di un modello business-oriented, il ProBook non lesina sui meccanismi di protezione. E’ dotato, infatti, di chip TPM 1.2 (Trusted Platform Module), supporto per la tecnologia di individuazione in caso di furto LoJack, e diversi livelli di password. Questo modello misura 37.14 X 24.8 X 3.48 cm ed ha un peso di circa 2,51 chilogrammi, peso che dipende dalla configurazione finale. Il design è piuttosto sobrio e professionale come ci si aspetterebbe per questa classe di device.

L’autonomia, punto chiave di notebook on-the-go, è fornita da una batteria agli ioni di litio da 6 celle, anche in versione Long Life. Per chi desidera ottenere il massimo dell’operatività, il produttore offre una batteria da 9 celle (fino a 18 ore di autonomia nella versione di lunga durata).

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy