Home News Dell XPS 13 edizione 2015 in prova

Dell XPS 13 edizione 2015 in prova

DELL XPS 13 edizione 2015 nel nostro video hands-onIl nostro hands-on dell'ultrabook Dell XPS 13 nella nuova versione 2015. Ha un display da 13.3 pollici Full HD o 3K, processori Intel Broadwell fino al Core i7, un massimo di 8 GB di RAM e 512 GB di storage, il tutto in un'elegante scocca sottile e leggera, realizzata in lega di alluminio e fibra di carbonio.

Ci eravamo già occupati del nuovo ultrabook Dell XPS 13 in versione 2015 pochi giorni fa, pubblicando in anteprima video e immagini live oltre ad un completo elenco di specifiche, qui invece andremo ad approfondire alcune delle principali funzionalità di questo portatile con un video hands-on e completamente in italiano frutto di una veloce prova che siamo riusciti ad effettuare durante il CES 2015 di Las Vegas.

DELL XPS 13 nel refresh del 2015 ha un pannello di alluminio sulla cover e sul fondo

Questa nuova versione dell'ultrabook Dell mantiene inalterata la stessa attenzione per il design ultrasottile e raffinato e per la qualità dei materiali che era stata la cifra distintiva del suo predecessore, con linee essenziali e nette, ottenute grazie all'utilizzo di macchine a controllo numerico. Il taglio CNC dona all'XPS 13 profili affilati, quasi taglienti, che gli conferiscono un aspetto estremamente moderno.

La scocca è realizzata alternando pannelli di alluminio monoblocco con finitura satinata (per la cover e il fondo) e in fibra di carbonio con rivestimento gommato (C-shell o piano tastiera), ed è estremamente compatta e leggera, misurando 304 x 200 x 9/15 mm e pesando 1.18 Kg (1.26 Kg nella versione con pannello touch), grazie all'adozione di un "borderless infinity display" con cornici ridottissime e vetro Corning Gorilla edge-to-edge che ha permesso di integrare un display da 13.3 pollici nelle dimensioni di un 11.6 pollici.

Due sono i pannelli previsti, entrambi di tipo IPS con luminanza di 400 nit, uno privo di supporto touch, con finitura opaca e risoluzione Full HD e un secondo QHD+ da 3200 x 1800 pixel multitouch e lucido. All'interno invece troviamo anzitutto i nuovi processori Intel Broadwell realizzati a 14 nm, disponibili in versione Core i3, i5 o anche i7. Ad essi sono abbinati un massimo di 8 GB di RAM e unità a stato solido per lo storage nei tagli da 128 a 512 GB.

Lo schermo borderless infinity del nuovo DELL XPS 13 riduce di molto gli ingombri

Il resto della configurazione include i chip WiFi 802.11ac e Bluetooth 4.0, due porte USB 3.0, un'uscita video digitale mini DisplayPort, un lettore di schede SD ed una tastiera retroilluminata abbinata a un ampio touchpad. Il portatile integra anche una batteria da 52 Wh che, secondo Dell, dovrebbe garantire fino a 15 ore di autonomia. La batteria è interna e non può essere rimossa con facilità ma sul fianco del notebook c'è una serie di LED di indicazione che consentono di conoscere la carica residua anche a PC spento. Dell comunque ha previsto per questo XPS 13 anche un alimentatore Dell Portable Power Companion, dotato di una batteria esterna ausiliaria per un'autonomia aggiuntiva di 8 ore.

Dell XPS 13 sarà disponibile in Italia dal prossimo 20 gennaio a partire da 1399 euro per la configurazione di base.     

Caratteristiche tecniche Dell XPS 13 edizione 2015

  • Display: IPS 13.3” 1920 x 1080 pixel opaco, non-touch o 3200 x 1800 pixel lucido, multitouch
  • CPU: Intel Core i3, Core i5 e Core i7 (Broadwell)
  • RAM: fino a 8 GB
  • Storage: SSD fino a 512 GB
  • OS: Windows 8.1

Commenti (5) 

RSS dei commenti
Davvero bello questo XPS 13 !
La risoluzione 3200 x 1800 è reale o se vengono usati trucchetti come nel MacBook Pro 13' ?
La versione opaca l'avete vista ?  
Sputafuoco

Sputafuoco

gennaio 14, 2015

Scusate ma come è possibile che la versione base costi 1400 euro quando in USA parte da 800 dollari ?  
Fedef

Fedef

gennaio 15, 2015

@Sputafuoco la mostriamo anche nel video la risoluzione dello schermo. che genere di trucchetti usa il Mac? ne sono ignaro smilies/sad.gif

@Fedef evidentemente da noi arriva con una configurazione d'ingresso più alta, o se preferisci vederla da un altro punto di vista, da noi non arriva la versione base-base che ci sarà negli USA. Ma lo sapremo con certezza fra pochi giorni  
Staff

Staff

gennaio 15, 2015

Buon pomeriggio a tutto lo staf,
Ultimamente mi sto informando sui portatili presenti nel attuale mercato con a bordo i processori di V generazione. Volevo chiederVi se fosse possibile installare Windows 10 quando sarà commercializzato oppure ci saranno problemi con i driver. Vi chiedo un consiglio se aspettare l'uscita dei portatili con windows 10 a bordo o se acquistarne uno con l'8.1 e poi passare al 10, Vi csto chiedendo questo proprio perché sto pensando di acquistare un portatile ma Windows 8.1 non mi convince... anche se ho sentito dei miei amici informatici non vedenti che per l'accessibilità funziona molto bene, pur a me non piace molto.
In attesa di una Vostra risposta, Vi ringrazio anticipatamente e Vi porgo distinti saluti.  
samuele liani

samuele li

gennaio 20, 2015

Ciao Samuele,
stando ai primi rumors , che saranno confermati nelle prossime ore, Windows 10 sarà gratuito per chi già possiede Windows 8/8.1. Per cui, se acquisterai ora un notebook con Windows 8 potrai aggiornarlo senza problemi gratis a Windows 10, quando il nuovo sistema operativo sarà disponibile online.  
Staff

Staff

gennaio 20, 2015

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy