Home News Apple OS X Mountain Lion disponibile al download

Apple OS X Mountain Lion disponibile al download

Apple OS X Mountain Lion disponibile al downloadApple ha rilasciato ufficialmente su Mac App Store la nona release del sistema operativo OS X, versione 10.8 Mountain Lion. Oltre 200 le novità apportate da questo nuovo OS, vediamone le principali.

C'è sempre più iOS in OS X. Dopo le prime integrazioni introdotte con la versione 10.7 Lion, la nuova 10.8 Mountain Lion intraprende con maggior decisione questo percorso, del resto ormai inevitabile, come dimostra anche Windows 8, in cui diverse funzioni provenienti dai sistemi operativi per smartphone saranno presenti anche negli OS per desktop e notebook, sia al fine di creare un ecosistema più consistente sia per offrire agli utenti dei computer tradizionali alcune delle funzionalità più comode provenienti dal mondo mobile, che semplificano di molto l'interazione.

Così, nella giornata di ieri, la casa della Mela morsicata ha rilasciato ufficialmente sul proprio app store OS X 10.8 Mountain Lion, l'ultima versione del suo sistema operativo destinato proprio a portatili e computer fissi. Le novità introdotte sono tante, oltre 200, anche se molte ovviamente consistono soprattutto in ottimizzazioni varie, correzione di bug e parti di codice del kernel, ma diverse riguardano direttamente le funzionalità e l'interfaccia, alcune delle quali erano già state anticipate lo scorso febbraio.

Apple OS X Mountain Lion

La più importante è sicuramente la maggior integrazione di iCloud, la tecnologia per sincronizzare Mail, Contatti, Calendario, Messaggi, Reminder e Note, nonché i documenti prodotti con iWork, attraverso tutti i device dell'ecosistema. Arriva anche su OS X Messages, l'applicativo di Instant Messaging che sostituisce iChat e rende quindi ora possibile contattare chiunque abbia un iPhone, un iPad o un iPod Touch e non solo un Mac. Anche il Centro Notifiche deriva direttamente da iOS e raccoglie in un'unica interfaccia gli avvisi e le notifiche non solo di tutti gli applicativi principali del sistema operativo ma anche dei programmi di terze parti.

Per tutti gli appassionati di social network e condivisione di file ecco invece System-Wide Sharing, un servizio che rende facile condividere link, foto, video e altri file senza dover avviare ogni volta altre app e effettuando il log-in una sola volta. Fra i network supportati troviamo Facebook, Twitter, Flickr e Vimeo. Il primo inoltre è stato maggiormente integrato, ora infatti le nostre liste di amici potranno essere aggiunte automaticamente ai contatti, sarà possibile postare foto, link ed altro direttamente dall'interno di ciascuna app, ricevere gli aggiornamenti della nostra rete nel centro notifiche e, da lì, aggiornare anche il nostro status. Dictation invece è un'app che consente di dettare del testo in qualsiasi contesto in cui sia anche possibile digitare, non solo all'interno degli applicativi Apple ma anche in quelli di terze parti.

Airplay Mirroring è una tecnologia per effettuare lo streaming wireless in modalità protetta e in Alta Definizione dei flussi video verso una HDTV attraverso Apple TV, ma anche a trasmettere quelli audio a un qualsiasi device o speaker che supporti AirPlay. Molto atteso inoltre era anche l'arrivo del Game Center, che porta il popolare network di social gaming da iOS ai Mac, consentendo così di giocare in multiplayer anche con gli utenti iPhone, iPad o iPod Touch. Molto interessanti poi anche Gatekeeper e Power Nap.

Il primo serve a scaricare software da Internet in maniera più sicura, mentre il secondo permette di ricevere gli aggiornamenti per applicativi e sistema anche quando il computer è in stand by. Infine novità anche per il browser Safari, ora più veloce. OS X Mountain Lion è già disponibile sul Mac App Store al prezzo di 15.99 euro. Per l'aggiornamento è necessario avere già installato OS X 10.7 Lion o OS X 10.6.8 Snow Leopard e un computer con almeno 2 GB di RAM e 8 GB di spazio disponibile su hard disk.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy